Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Rende, formazione in alto mare per la partita contro la Sarnese

Rende, formazione in alto mare per la partita contro la Sarnese

di Valter Leone – Quale Rende in campo a Sarno? Difficile da prevedere, vista la nuova ondata di infortuni che ha travolto il gruppo biancorosso. Procediamo per ordine: Ginobili è fermo ormai da mesi e per rivederlo in campo ci vorrà ancora un bel po’. Gigliotti torna tra i convocati ma giusto per cominciare a respirare l’aria della competizione e del gruppo, per cui dovrebbe andare in panchina e basta. Benincasa non si è ancora ripreso dalla botta al ginocchio, per cui non è salito sul pullman che porta la squadra in Campania: toccherà a Pino Suriano cercare di rimetterlo in sesto per il derby di mercoledì al Lorenzon con il Roccella. Si ferma anche Musca, il quale ha svolto un po’ di corsa leggera per un affaticamento al flessore ma al momento non è da considerare tra colori i quali inserire nei titolari, giusto per non correre rischi. E per non farsi mancare nulla, giovedì si è fatto male Azzinnaro durante la partitella e il giovane attaccante non ha svolto la rifinitura (pure per lui soltanto un po’ ci corsa) mentre Falbo si è svegliato con un problema alla schiena: lo ha “trattato” Suriano ma il dolore è rimasto ed è limitato nei movimenti, per cui bisognerà aspettare le prossime ore per capire se potrà essere della partita magari con l’aiuto di una infiltrazione di antidolorifico. Un altro under, Mallamaci, è fermo per una distorsione alla caviglia. E infine Salvatore Papa: il centrocampista sconterà la seconda giornata di squalifica, così come lo stesso allenatore Trocini il quale spera nella rabbia (leggi qui) dei suoi calciatori per tornare da Sarno con un risultato positivo.

Dunque, formazione in alto mare. Al momento con De Brasi (95) tra i pali, in difesa dovrebbero giocare Ruffo (96), Scarnato, Carrieri e Bruno (97); a centrocampo Piromallo, Fiore e Marchio; Crucitti trequartista con Mosciaro e Feraco (96) attaccanti. Sempre ché, nella notte, non succeda qualche miracolo.

Questo l’elenco completo dei 19 convocati. Portieri: De Brasi (95), Mirabelli (98); difensori: Carrieri, Musca, Ruffo (96), La Gioia (97), Bruno (97), Scarnato; centrocampisti: Fiore, Piromallo, Marchio, Falbo (97), Crucitti, Gigliotti; attaccanti: Azzinnaro (96), Feraco (96), Actis Goretta, Mosciaro, Zangaro.

Fischio d’inizio alle ore 14.30, arbitra Mattia Politi di Lecce.