Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – A Lamezia è partito l’azionariato popolare, tutti ci devono credere

Calcio – A Lamezia è partito l’azionariato popolare, tutti ci devono credere

Le dimissioni dell’ormai ex presidente della Vigor Lamezia Torcasio, hanno creato sicuramente disagio ed incertezze per il futuro della società. Certamente non scoramento, vista l’immediata reazione della piazza, in modo particolare quella dei supporters, già da qualche giorno attivi per la sottoscrizione di un azionariato popolare che possa consentire di raggiungere la cifra utile e necessaria a garantire il proseguimento e la conclusione dell’attuale stagione. Si punta alla sensibilità del popolo biancoverde, degli imprenditori, i commercianti, l’obiettivo quello di non far sparire il calcio a Lamezia che appena un anno addietro ha vissuto il suo momento di maggiore splendore, poi spazzato via dalle vicende che hanno visto la società coinvolta nell’inchiesta Dirty Soccer. Buona volontà, impegno e partecipazione, questo è quello che si aspetta dalla gente, insieme al gravoso compito spettante al primo cittadino Mascaro, al qual proprio qualche giorno addietro è stata consegnata la società. Non sarà un percorso breve, ma la speranza è che comunque possa concludersi nel migliore dei modi. Nel frattempo la squadra continua ad allenarsi, con mister Gatto impegnato a trasmettere oltre che concetti tecnici e tattici, anche quella convinzione che alla fine il risultato della salvezza può essere raggiunto. Oggi la Vigor Lamezia è ultima in classifica a quota zero, con l’unico punto conquistato proprio domenica scorsa e cancellato dalla penalizzazione.