Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio – Ad Amantea le prove di formazione. Stesso Cosenza per la terza volta di fila

Calcio – Ad Amantea le prove di formazione. Stesso Cosenza per la terza volta di fila

Nel feudo rossoblu per le prove generali in vista della sfida di sabato con la Lupa Castelli Romani al Gigi Marulla. Alle 15 il Cosenza sosterrà sul terreno di gioco dello Stefano Medaglia un allenamento congiunto con l’Amantea, formazione che milita nel campionato di Promozione. L’iniziativa rientra nel progetto del club di tornare in provincia, dopo l’eccezionale esperienza di due stagioni addietro grazie allo straordinario lavoro di Marcello Spadafora all’epoca responsabile del Cosenza calcio per i rapporti con la tifoseria. Sarà una giornata di festa sul Tirreno, grazie alla massiccia presenza di tifosi dei Lupi.

Ma sarà anche l’occasione per Roselli di provare l’undici in vista del prossimo impegno (sabato si gioca alle ore 15). Intanto bisogna fare i conti con gli acciaccati: Ciancio e La Mantia anche ieri hanno svolto lavoro differenziato e se oggi non verranno utilizzati nell’amichevole, come pare molto probabile, è chiaro che si va verso l’esclusione nell’undici titolare. A proposito di assenze, c’è sempre il capitano Caccetta fuori dai giochi: la speranza è di rimetterlo in campo mercoledì 11 in Coppa Italia di Lega Pro contro il Lecce (si gioca alle ore 15 al Gigi Marulla).

È chiaro che si va verso la conferma della stessa formazione iniziale vista contro Matera e Paganese. Così per la terza volta consecutiva, spazio allo stesso undici con Perina in porta; Corsi, Tedeschi, Blondett e Pinna sulla linea difensiva; a centrocampo, sempre da destra verso sinistra, ci saranno Criaco, Arrigoni, Fiordilino e Statella; in avanti Arrighini-Raimondi, che poi sarebbe la coppia titolare disegnata la scorsa estate in fase di calcio mercato.