Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Palazzetto Polistena, riunione in Comune convocata dal sindaco

Calcio a 5 – Palazzetto Polistena, riunione in Comune convocata dal sindaco

di Giuseppe Praticò – Che in Calabria ci fossero pochi palazzetti non lo scopriamo certo oggi, ma è veramente assurdo che chi li abbia non possa utilizzarli. E’ il caso della Polisportiva Futura a Lazzaro, ma anche del Futsal Polistena costretta a giocare all’aperto causa inagibilità del palazzetto per le gare ufficiali.
Era il 31 Luglio quando di fronte alla folta platea, il sindaco Tripodi aveva assicurato di risolvere il problema nel più breve tempo possibile permettendo cosi al Futsal Polistena di usufruire dell’impianto. Da allora son passati tre mesi. I sacrifici fatti dalla società sono tanti, ma le risposte sono poche. “Non è più accettabile che da due anni abbiamo un palazzetto inagibile per dei lavori di pochi giorni da fare negli spogliatoi”. Questa una parte dello sfogo apparso sulla pagina ufficiale della società rossoverde.
Fu lo stesso Michele Tripodi Sindaco di Polistena a confermare la semplicità dei lavori che avrebbero portato all’apertura della struttura.
La gara contro la Ludos Vecchia Miniera si è giocata praticamente in piscina a causa delle condizione metereologiche.
Ora però è arrivato il momento di dare delle risposte a chi compie innumerevoli sacrifici per portare in alto il nome di Polistena.
Ed a tale proposito lo stesso Sindaco di Polistena Michele Tripodi ha convocato le due squadre di calcio a 5 locali facendo un minimo di chiarezza al riguardo.

Da quanto ci viene riportato dai dirigenti del Futsal Polistena sembrerebbe che non ci sia la possibilità affinchè il palazzetto venga aperto in tempi brevi nonostante i lavori da fare siano veramente esigui.
Le società hanno anche comunicato al Primo Cittadino che si sarebbero fatti carico dei lavori da effettuare per rendere agibile il palazzetto, ma Tripodi ha fatto sapere che ciò non è possibile in quanto i lavori sono stati già appaltati.

Sempre da quanto riportato dalla società del Futsal Polistena, sembrerebbe che i lavori non possano partire causa iter burocratici che il Sindaco Tripodi sta cercando di risovere. Si attendono notizie ufficiali.
fonte: calabriafutsal.it