Home / Sport Strillit / BASKET / Viola, Spinelli: “Mi brucia soprattutto per i tifosi. Mia prestazione bruttissima”

Viola, Spinelli: “Mi brucia soprattutto per i tifosi. Mia prestazione bruttissima”

“Ho chiesto alla società di venire qui per chiedere scusa alla squadra, al coach, alla dirigenza ed ai tifosi.  Ho giocato una partita non all’altezza. A Reggio mi trattano da signore e cercherò di cambiare l’andazzo già da martedì.  Non mi manca niente e gioco male”.

Valerio Spinelli non usa giri di parole per descrivere il suo stato d’animo dopo l’ultima sconfitta in campionato (leggi qui)

E sulla partita: “Ferentino con esperienza e furbizia ha fatto un black, il nostro ritorno non è stato sufficiente. Loro sotto canestro giocano, hanno giocatori d’esperienza e con punti nelle mani. Hanno preso fiducia da subito e i nostri lunghi non sono stati serviti come avrebbero dovuto. L’assenza di Freeman non deve scaricarci dalle nostre responsabilità”.

L’ultimo pensiero è per i tifosi: “Mi brucia il culo che i tifosi siano venuti qui e abbiano dovuto vedere lo spettacolo che avrebbe offerto”.