Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Calcio – Il calabrese Antonio Cosentino nuovo presidente della Lega Nazionale Dilettanti

Calcio – Il calabrese Antonio Cosentino nuovo presidente della Lega Nazionale Dilettanti

Il calabrese Antonio Cosentino è il nuovo presidente della Lega Nazionale Dilettanti.

Vicepresidente della Lnd fino al 2009, è il successore di Felice Belloli, sfiduciato lo scorso 15 maggio dopo le infelici parole sul calcio femminile giudicate sessiste e omofobe.

L’elezione è avvenuta all’Hilton Airport Hotel di Fiumicino.

Cosentino è stato reggente della Lnd dallo scorso 22 maggio  ed è considerato un uomo di fiducia del presidente della Figc Carlo Tavecchio.

Antonio Cosentino è nato a Catanzaro il 26 giugno del 1940. Da giovane, è stato campione regionale dei 100 e 200 metri. Diventa arbitro di pallacanestro nel 1961 e rimane in organico fino al 1972. Docente di educazione fisica per le scuole medie superiori e per l’ISEF, inizia a collaborare con il Comitato Provinciale della FIGC di Catanzaro. Ne diventa presidente nel 1976 per poi lasciarlo nel 1983 quando diventa presidente del Comitato Regionale del Settore Giovanile della Federcalcio. Nel 1989 fa il salto a Presidente del Comitato Regionale LND e vi resta in carica fino al 2009 quando viene eletto Vice Presidente della Lega Nazionale Dilettanti. Nelle ultime stagioni è stato prima vice commissario della Divisione Calcio Femminile e successivamente delegato al neonato dipartimento. Nel suo curriculum vanta anche le massime onorificenze sportive: Cavaliere all’Ordine del Merito della Repubblica e Stella D’Oro del CONI.
Il 22 maggio 2015 è passato a reggente della Lega Nazionale Dilettanti, oggi ne è il Presidente.