Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Abramo: “Cosentino è il numero due del calcio italiano. Soddisfazione per un catanzarese”
abramo_catanzaro

Abramo: “Cosentino è il numero due del calcio italiano. Soddisfazione per un catanzarese”

“Nino Cosentino, nostro apprezzato concittadino, è da oggi il numero 2 del calcio italiano. E’ stato chiamato a presiedere la Lega Nazionale Dilettanti, vale a dire il più grande serbatoio di atleti e tecnici, con i suoi  un milione e duecentomila tesserati. Sul calcio dilettantistico e sulla sua grande rete di impianti, si regge la forza del calcio italiano, lo sport più, popolare e amato. Nino Cosentino, che ha retto la presidenza in questi ultimi mesi, è l’uomo giusto per traghettare la Lega Nazionale Dilettanti verso grandi traguardi, in perfetta sintonia con il presidente della Figc Carlo Tavecchio. Entrambi sono grandi amici della città di Catanzaro dove hanno realizzato, grazie alla collaborazione con il Comune, un avveniristico centro di formazione e un campo di ultima generazione illuminato a led. Grazie a loro, Catanzaro ospiterà in primavera le attività del grande progetto messo in piedi dalla Figc sui centri di formazione. Aspettiamo con gioia Nino Cosentino a Catanzaro e pensiamo di festeggiare assieme a lui, in una grande giornata di sport, la sua meritata elezione. Voglio ricordare che Cosentino è il calabrese che è giunto più in alto di tutti nell’organizzazione del gioco del calcio. Un riconoscimento più che meritato per un uomo che ha dedicato la sua vita allo sport”.