Home / Sport Strillit / Volley – Serie A2 – Perde con onore la Golem Palmi contro la corazzata Monza

Volley – Serie A2 – Perde con onore la Golem Palmi contro la corazzata Monza

La Golem Software Palmi non raccoglie punti ma è comunque positivo l’esordio nel campionato di serie A2. La matricola del campionato si trova a dover fronteggiare la corazzata Saugella Tema Monza, una delle favorite, secondo gli addetti ai lavori, per la vittoria finale del campionato. Le ragazze del Palmi non demeritano e fanno sudare freddo le padroni di casa conquistando il primo set. La svolta, dopo il secondo set vinto dal Monza, arriva nel terzo set con le calabresi che sfiorano l’1-2 che avrebbe cambiato le sorti dell’incontro. C’è rimpianto ma anche tanto di positivo da cui ripartire.

Da segnalare l’ottima prova di Ramona Aricò che con 20 punti a referto è risultata essere la top scorer dell’incontro. Bene anche la Rueda con 13 punti e Guidi e Moretti entrambe con 12 punti a referto, quindi La Rosa 5 e Speranza 1. Nel complesso è stata buona la prova offerta da tutto il gruppo, che ha visto protagoniste in campo anche la regista Moncada, il libero Quiligotti e la neo arrivata Bortolot, con le giocatrici che non si sono risparmiate sino all’ultimo punto.
«Le ragazze sono riuscite a mettere in campo la grinta determinante della finale play off della scorsa stagione. Questo è il dato dal quale dobbiamo ripartire» sono state le parole del Ds Cannatà, che ha aggiunto: «A volte una palla può determinare le sorti di un set e dell’incontro, così è stato per noi nel corso del terzo set sul 22/23. Resta comunque la convinzione di aver disputato un grande incontro e di aver messo paura ad una super corazzata come la Saugella. Crediamo fortemente nel valore della nostra squadra e possiamo prenderci belle soddisfazioni nel corso dell’anno. I play off, se giochiamo sempre al massimo delle nostre capacità e da protagonisti, sono alla nostra portata. Alcune sensazioni che ho letto negli sguardi delle ragazze mi fanno essere ottimista per il futuro». Chiosando: «E’ tempo di pensare al prossimo incontro che segna il debutto della Golem a Palmi. Ci aspettiamo il pubblico delle grandi occasioni che sappia spingere le ragazze alla conquista della vittoria».
La squadra è rientrata a Palmi nella mattinata di lunedì accompagnata dal direttore sportivo Piero Cannatà e dal Team Manager Franco Fazzello. Dopo aver osservato una giornata di riposo tornerà a lavoro nel pomeriggio di martedì alla palestra provinciale “Mimmo Surace” di Palmi, per preparare al meglio l’esordio casalingo contro la Lilluput Settimo Torinese sconfitta in casa per 3 a 2 dal Forlì. Lo staff tecnico mira a recuperare le due assenti contro la Saugella, la centrale Petkova, fuori per un leggero infortunio, e il capitano Ilaria Speranza, influenzata e in campo per pochi minuti, per avere a disposizione tutta la rosa nello storico match casalingo di domenica prossima dove sarà chiamato a fare la sua parte anche il pubblico di casa, che dovrà trasformarsi nell’uomo in più per spingere le ragazze della Golem alla conquista della vittoria.

TABELLINO:

Saugella Team Monza- Golem Software Palmi 3-1 (25-27, 25-19, 26-24, 25-13)

Saugella Team Monza: Candi 10, Zago 17, Bezarevic 14, Devetag 12, Dall’Igna 3, Dekany 19; Lussana (L). Mazzaro. N.E. Rimoldi, Visintini, De Stefani, Montesi. All. Delmati

Golem Software Palmi: Moncada, Rueda 13, La Rosa 5, Aricò 20, Moretti 12, Guidi 12; Quiligotti (L). Bortolot, Speranza 1. N.E. Tomaselli, Koleva, Barbagallo (L). All. Kroumov