Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Eccellenza – Gallico Catona, guai a sottovalutare il Montalto. Si allena Daniel Leone

Eccellenza – Gallico Catona, guai a sottovalutare il Montalto. Si allena Daniel Leone

Continua l’imbattibilità di un Gallico Catona che non conosce ostacoli, a Sambiase si è stati spreconi, si soccombeva, ma si è riusciti a venir fuori nel finale con il pari di Scariolo alla sua seconda rete stagionale.
Nove punti, terzo posto in graduatoria. Meglio di così. A quattro punti dalla capolista Scalea.
Tre gare in meno di sette giorni. Un Gallico Catona impegnato su due fronti, in Coppa Italia (per la prima volta si è approdati ai quarti) e campionato. A dicembre un primo bilancio della stagione in corso per poi programmare il finale di stagione.
Si è giocato con un 3-5-2, ancora una volta, il tecnico Gianni De Leo ha fatto turn over e ha variato modulo.
Tiene tutti sulla “graticola”, nessuno è indispensabile. A prescindere da Andrea Penna e Peppe Calarco poi… la società con i due “guri” Nello Violante e Natale Gatto sta confermando le attese della vigilia. A centrocampo ci sono i top player Matteo Casisa e Daniele Conti.
Cinque gare, due vittorie, tre pareggi, sette reti fatte, quattro subite. Un ottimo avvio di stagione, la piena valorizzazione della “linea verde” (Ferrato, Zumbo, Orazio e Davide Barillà, Monorchio, Musarella), una giovane società che sta confermandosi a pieni voti fra tante, tantissime difficoltà.
Il portiere ex Reggina Daniel Leone si sta allenando con i ragazzi di mister De Leo, si torna a faticare e sudare per il bravissimo “guardiano dei pali” che ha superato a pieni voti un periodo poco fortunato ed in attesa di una chiamata dalla Lega Pro, il Gallico Catona lo abbraccia con entusiasmo.
E domenica si affronta il fanalino di coda Montalto. Una gara assolutamente da non sottovalutare, anzi…
Si possono recuperare ancora punti dalla capolista Scalea. Si farà ancora turn over e potrebbe giocare sin dal primo minuto il congolese Alassani.
Giuseppe Calabrò