Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Serie D girone I, il Giudice Sportivo
logoseried

Serie D girone I, il Giudice Sportivo

Di seguito le decisioni che riguardano il Girone I della Serie D dopo la settima giornata:

PROVVEDIMENTI VERSO CALCIATORI:

Una giornata di stop: Coluccio (Roccella), Cortese (Leonfortese), Liccardo (Frattese), Porcaro (Aversa Normanna).

PROVVEDIMENTI VERSO DIRIGENTI e ALLENATORI: Squalifica sino al 21 ottobre 2015: Napolitano (massaggiatore Frattese).

Inibizione sino al 15 ottobre 2015: Cucchiara (dir.Marsala).

PROVVEDIMENTI VERSO SOCIETA’: Ammenda di Euro 1.500,00 e diffida VIGOR LAMEZIA S.R.L. Per avere propri sostenitori, per tre volte nel corso della gara, lanciato palloni sul terreno di gioco così determinando l’interruzione dello stesso;
per aver lanciato un accendino all’indirizzo di un A.A. che cadeva a 5-6 metri dallo stesso, nonchè lanciato della birra all’indirizzo del medesimo che ne veniva attinto.

Ammenda di Euro 1.000,00 e diffida CITTA DI GRAGNANO: Per avere propri sostenitori in campo avverso, fatto esplodere nel settore loro riservato un petardo di notevole intensità. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti.