Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – La Palmese a Siracusa nel ricordo della Coppa Italia 1998

Calcio – La Palmese a Siracusa nel ricordo della Coppa Italia 1998

di Sigfrido Parrello – Prima trasferta siciliana per la Palmese che attraversa lo Stretto di Messina per la prima volta dalla suo ritorno in Serie D a dopo ben 27 anni. Si, proprio la prima trasferta di questa stagione in Sicilia per la ultracentenaria capolista del mister dei record Rosario Salerno che si rasferisce al “Nicola De Simone” di Siracusa a distanza di 17 anni. ERA MERCOLEDI 18 MARZO 1998. La Palmese allenata da Salvatore Surace detto “Turiè” -il presidente era Giuseppe Mattiani- in quella stagione vinse la Coppa Italia della Calabria. Per questo si andò a giocare a Siracusa al “De Simone” davanti a quattromila spettatori per la gara di andata. Match che terminò 0 a 0 contro gli eretusei allenati da Mauro Zampollini. Erano in tanti i tifosi neroverdi che seguirono la Palmese in quella trasferta. In quella formazione neroverde militavano Francesco Iannello (attuale tecnico della Juniores Palmese) nonché Gianni Bonaccorso, vice presidente di adesso.

ECCO LA FORMAZIONE CHE SCESE IN CAMPO AL “NICOLA DE SIMONE”: Marco Lo Presti, Luciano Collura, Domenico Parrello, Francesco Tedesco, Francesco Iannello, Gianni Bonaccorso, Francesco Pansera, Rosario Tripodi, Giuseppe Foti, Alessandro Porcino, Gianni Alvaro. In panchina: Francesco Infantino, Antonio Bellantoni, Paolo Speranza, Enzo Solano, Ivan Pugliese, Oliveri. Nella gara di ritorno al leggendario “Lopresti” davanti a duemila spettatori, vincse la Palmese per 2 a 0 grazie alle reti di Foti e Alvaro.