Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Per il Catanzaro esordio stagionale al PalaSant’Elia (ore 16,30)

Calcio a 5 – Per il Catanzaro esordio stagionale al PalaSant’Elia (ore 16,30)

Dopo il pareggio di Policoro, questo sabato (con fischio d’inizio fissato alle ore 16,30) per il Catanzaro C5 è tempo del primo match stagionale al PalaSant’Elia contro la Futsal Isola. Un match davvero impegnativo, quello contro i capitolini, seconda tappa del ciclo di fuoco che il calendario ha riservato ai giallorossi in questo inizio campionato.  La Futsal Isola è una delle formazioni più attrezzate del campionato, che ha mantenuto l’intelaiatura della scorsa stagione, conclusa al terzo posto e in semifinale play-off, battuta dall’Augusta, la quale proprio sabato scorso è stata beffata dai laziali negli ultimi 30’’ di gara grazie ad un guizzo dell’eterno Andrea Rubei. Un’altra vera e propria leggenda futsal italiano calcherà dunque il parquet del PalaSant’Elia, insieme al trainer degli avversari, l’ex pluridecorato portiere azzurro Gianfranco Angelini, che però non siederà in panchina durante il match perché squalificato.

È stato un grande atleta – ha dichiarato il tecnico del Catanzaro C5 Andrea Lombardo – ma ora è diventato un allenatore davvero in gamba, la sua squadra difende in maniera ineccepibile e ha al suo interno diversi elementi potenti dal punto di vista fisico, su tutti Marcelinho e Moreira. Una compagine altamente competitiva per questo torneo, nonostante abbia perso rispetto all’anno scorso due giocatori come Ghiotti e Yoshifumi. Mi aspetto una gara molto tattica, una vera e propria partita a scacchi, che vincerà chi dimostrerà di avere i nervi più saldi. Sappiamo comunque cosa dobbiamo fare, siamo pronti per questo esordio casalingo e vogliamo regalare una gioia al nostro pubblico che, sono sicuro, accorrerà numeroso a sostenerci. Per quanto riguarda la condizione fisica dei singoli, Calabrese ha preso un colpo al tallone ed è in dubbio, Vìtor Hugo si è allenato regolarmente con la squadra in questa settimana, ma ricordiamo che è tornato a disposizione solo il giovedì prima del match col Policoro e dunque non ha ancora un minutaggio importante nelle gambe.

Sarà spettacolo assicurato, dunque, per la “prima” casalinga del Catanzaro C5, che chiama a raccolta la città e tutti gli abitanti del quartiere Sant’Elia e del comune di Pentone per gremire il PalaSant’Elia e sostenere le Aquile del futsal in questa difficile gara, nella quale, tra l’altro, i giallorossi sfoggeranno le nuove divise da gioco per la stagione 2015-2016. Prima, durante e dopo il match sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento alle alle 11 gare interne in programma e dare così un contributo alla società, che con passione e sacrifici sta portando in alto il nome della città e di Stefano Gallo nel grande futsal. I prezzi: 45 euro per gli uomini; 30 euro per le donne; 20 euro per ragazzi e ragazze fino a 16 anni. Insieme all’abbonamento in regalo a scelta una T-shirt o una sciarpa del Catanzaro C5, che potranno essere anche acquistate nell’apposito stand all’interno del palazzetto. Il costo del biglietto è invece di 5 euro.  Ma non è ancora finita qui! Notevolmente rafforzata rispetto alla scorsa stagione, domenica mattina alle ore 11 (ingresso gratuito), sempre al PalaSant’Elia, farà infatti il suo esordio l’Under 21 nazionale, impegnata nel derby contro il Corigliano Futsal. Un’altra partita assolutamente da non perdere, dunque, anche perché i “Mardente-boys” partono con obiettivi importanti e puntano a regalare emozioni e divertimento agli appassionati.

Fonte: calabriafutsal.it