Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio Eccellenza – Gallico Catona contro il Brancaleone per i tre punti

Calcio Eccellenza – Gallico Catona contro il Brancaleone per i tre punti

Brancaleone “bestia nera” del Gallico Catona l’anno scorso. Domenica alla quarta giornata di questo equilibrato campionato di Eccellenza, l’imbattuta formazione del “patron” Nello Violante intende ritornare al successo pieno per incrementare il carniere.

La formazione ospite allenata da Rocco Brando, ha gli stessi punti dell’ambizioso Gallico Catona; il tecnico Gianni De Leo sta facendo la conta alla ricerca definitiva di uomini e schemi.
Rosa ampia e variegata con facilità di scelta per il tecnico romano, ma siciliano d’adozione.
Compagine robusta, cinica, concreta. Si continua ad essere imbattuti con il minimo sforzo.
Daniele Conti non ha le stesse funzioni di Leo Gatto è un trequartista che sa farsi valere nelle palle inattive ed è assist man; Matteo Casisa è play basso.
Si sta facendo apprezzare l’esterno alto Sabella un “fuori quota” dinamico e concreto.
Abbondanza nelle scelte per ilaterali difensivi fra Musarella, lo stesso Marguglio, Fabrizio, Cuzzocrea.
Andrea Penna è più utile a centrocampo o sull’out?
Difesa solida con il trio Oliveri, Calarco e Marcianò.
Bene gli under come il centrocampista Ferrato, l’attaccante Monorchio, mentre il portiere fuori quota ha ripreso ad allenarsi.
Attacco: Santo Pellegrino è la lieta sorpresa, Palmiteri deve recuperare la condizione atletica e con il nuovo modulo potrà essere decisivo. Senza Scariolo squalificato, giocherà dal primo minuto contro il Brancaleone? Lascia la comitiva il centrocampista Peppe Caputo.
Settore Giovanile – Si lavora proficuamente, tante richieste per il giovane Baccillieri.
Giuseppe Calabrò