Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Bermè Viola, domenica l’esordio in campionato, cresce l’attesa in città

Basket – Bermè Viola, domenica l’esordio in campionato, cresce l’attesa in città

di Gianni Tripodi – L’attesa sta per terminare. Si lavora duramente al Centro Viola in vista dell’esordio di campionato di domenica (ore 18) contro Casale Monferrato. Gli uomini di coach Benedetto hanno da qualche giorno concluso la loro pre-season, 8 incontri disputati con un bottino di 4 vittorie, 4 sconfitte e due gare annullate: una a Capo d’Orlando (condizione atletica non ottimale delle squadre) e una contro Barcellona al Pala Mazzetto causa maltempo. Il primo sorriso è arrivato contro l’Upea (62-57) con Mordente ancora out e Brackins assente, poi sono arrivate due battute d’arresto con Barcellona (80-74) contro la quale si è infortunato Crosariol e con Trapani (71-85). Dal ritorno in Calabria vittoria contro i cugini del Catanzaro (97-71) e poi in volo verso Milano dove Mordente e compagni hanno giocato e vinto il Memorial Morelli battendo Derthona (75-66) prima e i padroni di casa di Legnano (79-66) dopo. Nell’ultimo weekend gli ultimi due test durante la quarantatreesima edizione del Trofeo Sant’Ambrogio, due sconfitte contro Barcellona (87-93 dts) e Scafati (72-75). Buon impatto di Brackins con i suoi 18 punti di media in cinque incontri disputati, costante anche il rendimento di Ghersetti (12.3) e Freeman (15) anche se quest’ultimo dovrà cambiare il suo approccio alla gara, apparso troppo soft in più di un’occasione. Un precampionato dagli alti e bassi per i nero arancio condizionato dagli infortuni che hanno sempre costretto Benedetto a non poter mai disporre di tutta la squadra al completo. Per l’esordio contro Casal Monferrato il coach dovrà fare a meno di Andrea Crosariol (distrazione di primo grado al legamento collaterale mediale del ginocchio destro), ma ormai sulla via del recupero e potrebbe schierare un quintetto iniziale composto da Spinelli, Mordente, Freeman, Ghersetti e Brackins con Rullo da sesto uomo. Cresce intanto l’attesa per l’esordio stagionale, c’è gran fermento in città. Già dalla giornata di lunedì la società ha iniziato con la consegna degli abbonamenti e chi non l’avesse ancora sottoscritto avrà tempo fino al 3 ottobre per farlo. Di seguito i prezzi suddivisi per settore: Anello Superiore Intero 120 euro (ridotto 85), Parterre Non Numerato Intero 155 euro (ridotto 110), Parterre Numerato Intero 225 euro (ridotto 150) e Sostenitori 250 euro, ricordando che il ridotto è valido per i ragazzi nati tra il 25 settembre 2002 e il 25 settembre 1997. Per chi volesse invece acquistare il singolo tagliando potrà farlo fino a venerdì dalle 16 alle 20 presso la biglietteria del Centro Sportivo di Via Pio XI. Grande visibilità quest’anno per il campionato di A2, oltre alla copertura SKY (un incontro in diretta a settimana su Sky Sport HD), la vera grande novità sarà la LNP TV pass. Sarà quindi possibile seguire in diretta streaming le partite della Viola e non solo, sul canale LNP TV, in collaborazione con la piattaforma digitale Stream AMG. Due i pacchetti disponibili: il Season Pass al costo di 49,95 euro che consentirà di vedere tutte le partite del campionato di A2 o il Monthly Pass al costo di 9,95 euro al mese per poter vedere le partite comprese nei 30 giorni di abbonamento. Il primo mese dal 4 ottobre (prima giornata) al 25 ottobre (quarta giornata) sarà possibile provarlo gratuitamente registrandosi all’indirizzo www.legapallacanestro.com.