Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Cosenza, scocca l’ora di Vutov Un dubbio: Guerriera o Pinna?

Cosenza, scocca l’ora di Vutov Un dubbio: Guerriera o Pinna?

di Valter Leone – Lo stop improvviso di La Mantia durante la rifinitura, lancia il giovane attaccante Vutov (nella foto tratta dal sito www.ilcosenza.it) al fianco di Arrighini. Complice anche le ancora non perfette condizioni di Raimondi, il quale, se tutto procederà per il verso giusto, dovrebbe essere al passo con il resto del gruppo fra un paio di settimane. Per il momento l’ex Padova, a detta anche di Roselli, non può giocare più di mezzora, per cui verrà utilizzato a partita in corsa. La Mantia è partito con la squadra ma difficilmente verrà utilizzato: il problema vicino all’inguine della coscia destra verrà valutato con eventuali esami strumentali al rientro da Messina. Per cui, spazio al nazionale bulgaro Under 21, di proprietà dell’Udinese.

Un’altra assenza pesante sarà a centrocampo: il capitano Caccetta ci ha provato fino all’ultimo ma è stato costretto a fermarsi. Meglio non rischiare e averlo disponibile per il derby di Catanzaro sabato prossimo. Al suo posto si pensava potesse giocare Fiordilino, che è una opzione valutata da Roselli ma alla fine dovrebbe prevalere la scelta legata all’esperienza di Corsi, preziosissimo jolly che torna a giocare da centrocampista dopo la sua consacrazione definitiva nel ruolo di esterno destro basso. Recupera Criaco dopo l’influenza dei giorni scorsi, per cui agirà sulla corsia destra con Statella sull’out opposto e la coppia Arrigoni-Corsi al centro.

Più di un dubbio in difesa. Sulle corsie esterne: certa la presenza di Ciancio (a destra oppure a sinistra), si giocano una maglia Guerriera (un ex a Messina) e Pinna. Se la scelta dovesse cadere sul primo, Ciancio torna a sinistra come nella prima di campionato, altrimenti rimane a destra come con l’Akragas con Pinna a sinistra. Al centro la coppia Tedeschi-Blondett.

COSENZA (4-4-2) Perina; Ciancio, Tedeschi, Blondett, Pinna; Criaco, Arrigoni, Corsi, Statella; Vutov, Arrighini. In panchina: Saracco, Soprano, Di Somma, Guerriera, Fiordilino, La Mantia, Ventre, Raimondi. Allenatore: Roselli.