Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Catanzaro – Il grande rugby al Parco della Biodiversità

Catanzaro – Il grande rugby al Parco della Biodiversità

Il grande rugby al Parco della
Biodiversità in occasione dei campionati mondiali. L’iniziativa di
proiettare le partite dell’ottava edizione del campionato mondiale
maschile di Rugby è del Clan Catanzaro Rugby e del Catanzaro Rugby Union
con il patrocinio dell’amministrazione provinciale di Catanzaro.
La rassegna iridata, che si svolgerà in Inghilterra tra venerdì 18
settembre e sabato 31 ottobre, vedrà coinvolte 20 squadre, che sono
state suddivise in 4 gironi da 5. Ad accedere ai quarti di finale
saranno le prime due classificate di ciascun gruppo. Tra le Nazionali
qualificate per la fase finale della competizione c’è anche l’Italia del
ct Jacques Brunel, che è stata assegnata al Gruppo D. Ad aprire la
competizione sarà il match del ‘Twickenham’ di Londra tra i padroni di
casa dell’Inghilterra e Fiji. L’Italia, inserita in un girone
decisamente impegnativo, farà invece il suo esordio il 19 settembre
contro i vice campioni del mondo della Francia. L’iniziativa sarà
presentata domani, nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle
15.30 nella sala conferenze del Museo Musmi, alla presenza del
presidente della Provincia di Catanzaro, Enzo Bruno, del presidente e
del vice presidente del Clan Catanzaro Rugby, rispettivamente Francesco
Celi e Marco Levato, e del presidente del Catanzaro Rugby Union,
Salvatore Fregola.