Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio serie D – Sfortuna Rende, espulso Mosciaro. E alla Vibonese basta Puntoriere

Calcio serie D – Sfortuna Rende, espulso Mosciaro. E alla Vibonese basta Puntoriere

Un gol di Puntoriere regala alla Vibonese il primo derby stagionale in serie D. Il Rende recrimina e non poco, per la gran mole di gioco e le occasioni sprecate per arrivare quanto meno al pareggio. E negli ultimi dieci minuti perde pure Mosciaro epulso per doppia ammonizione per una mediocre Marotta di Sapri, per quanto bella a vedersi sul campo di certo poco preparata nelle conoscenze basilari del regolamento.

Comuqnue la squadra di Trocini prova a fare la partita: al 3′ Crucitti innesca Feraco ma il tiro è fuori dallo specchio della porta. Tocca poi a Mosciaro, minuto 15, rompere gli indugi con una buona preparazione ma il tiro è debole. Sull’altro fronte alla prima occasione la Vibonese passa: malinteso tra Benincasa e Musca ne approfitta Puntoriere che con un sinistro velenoso non lascia scampo a De Brasi. Siamo al 20′. Poi Da Dalt ha l’occasione per chiudere la gara. I rossoblu mettono alle corde il Rende: De Brasi devia in angolo una conclusione di Scapellato.

Nel secondo tempo i biancorossi cercano subito il gol ma la Vibonese chiude bene ogni spazio. Al 10’ Feraco ci prova dalla distanza ma Parisi smanaccia. Si gioca prevalentemente dalle parti dell’area rossoblu con Gigliotti, servito da Musca, che trova lo spiraglio giusto ma Parisi in uscita bassa salva il risultato deviando in angolo. Al 35′ il Rende perde Mosciaro espulso per doppia ammonizione e tre minuti più tardi in contropiede la Vibonese va vicina al raddoppio con Saraniti. Ma l’occasione più ghiotta capita ai biancorossi al 45′: Azzinnaro porta via il pallone a Scoppetta, serve Marchio il quale si sposta la palla sul destro, tiro a botta sicura ma sulla traiettoria si immola Cosenza che salva il risultato.

Fa festa Di Maria mentre Trocini recrimina per le occasioni sprecate.

RENDE      0

VIBONESE         1

MARCATORE Puntoriere al 20′ p.t.

RENDE (4-3-3) De Brasi; Ruffo, Musca, Ginobili, La Gioia; Fiore, Benincasa, Crucitti (dal 16’ s.t. Actis Goretta); Gigliotti (dal 38’ s.t. Marchio), Mosciaro, Feraco (dal 25’ s.t. Azzinnaro). In panchina: Mirabelli, Scarnato, Piromallo, Cristofaro, Mallamaci, Bruno. Allenatore: Trocini

VIBONESE (4-5-1) Parisi; La Villa, Scoppetta, Bertini, Paviglianiti; Scapellato (dal 33’ s.t. Calabrese), Cosenza, Da Dalt, Puntoriere (dal 13’ s.t. Cuomo), Patti; Saraniti (dal 49’ s.t. Vallone). In panchina: De Mitri, Lisi, Tropea, Garat, Gaetano, Ferrario, Allenatore: Di Maria

ARBITRO Marotta di Sapri

NOTE spettatori 400 circa. Espulso al 35’ s.t. Mosciaro; ammoniti Musca, Scoppetta, La Villa, Puntoriere, Benincasa, Ginobili, Parisi. Angoli 7-3. Recuper: p.t 1’; s.t. 5’.