Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Positivo il primo test per le ragazze dello Sporting Locri

Calcio a 5 – Positivo il primo test per le ragazze dello Sporting Locri

Primo test per la ragazze di mister Lapuente, avversarie le ragazze di mister Sansotta (e suo vice), le giovani promesse della canterA tengono bene il campo e rendono il match molto sopra le aspettative, ottime prospettive per la canterA diretta da De Leo con l’ausilio di Malacrinò, Reganati e Ferrò.

Torniamo alle ragazze di mister Lapuente, anche qui, nonostante la grande mole di lavoro svolta dal preparatore atletico Ilario Capocasale hanno offerto un ottimo ritmo a per tutta la gara, gioco veloce, gioco a due/tre tocchi e movimenti dinamici, in soli cinque giorni già si vede la mano di mister Lapuente che sta disegnando e plasmando il gruppo.

In questa gara hanno trovato spazio tutte le giocatrici a disposizione, mentre i due portieri si sono alternate tra le due squadre, gioco frizzante e per essere la prima ha già lasciato una bella impressione facendo capire che si è intrapresi la strada giusta. I due portieri hanno fatto molto bene da entrambe le parti.

Mister Lapuente ha cercato in questa amichevole molto di più il fraseggio e i movimenti di attacco, infatti le ragazze in maglia rossa sono arrivate sotto porta tantissime volte e anche con belle giocate; bisogna essere più ciniche soprattutto nelle partite che valgono i 3 punti, ma si lavorerà anche in questa direzione in vista del 4 ottobre dove a Locri arriverà il Montesilvano per la prima gara di campionato.

A segno in questa gara sono andate: Beita che ha aperto le danze, Borello a termine di una bella azione corale e messa magistralmente davanti alla porta da Beita, il terzo gol arriva per opera di Marino, e subito dopo arriva il quarto gol con un bolide di Lioba che inaugura la prestazione con la rete personale. Il quinto gol di giornata arriva grazie a Rovito che con un tiro dalla distanza manda la palla sul palo e poi in rete un mancino chirurgico quello della numero 11 amaranto. A chiudere il “set” ci pensa Kekka Ierardi che davanti a Liuzzo mette a segno la sesta rete per lo Sporting Locri.

Al di là dei gol di giornata oggi erano importante i meccanismi e la ricerca del ritmo e dell’intensità nei vari fraseggi cosi come vuole mister Lapuente.

Intanto oggi lunedì 7 settembre, lavoro intenso per le “mani di fata” della massaggiatrice Adriana Fimognari per mettere i muscoli pronti per martedì quando riprenderanno i lavori al palasport con il programma settimanale e poi sabato 12 settembre alle 17:00 al palasport di Locri si alza il livello delle avversarie con un’amichevole con il Royal Team Lamezia e poi domenica 13 a Messina altro test importante nel “Memorial Martina Scibona”.