Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calcio – Il Cosenza riprende, ritorna Statella nella settimana che porta al Martina
Cosenza-Casali Presilani

Calcio – Il Cosenza riprende, ritorna Statella nella settimana che porta al Martina

di Valter Leone – Ripresa degli allenamenti con un pesante interrogativo: sarà la settimana che porterà all’inizio del campionato, oppure arriverà il tanto ventilato rinvio? Non c’è pace per la Lega Pro che intanto ha già fatto registrare le prime novità ufficiali per quanto riguarda il Girone C, quello meridionale: il Consiglio federale ha inserito il Messina al posto della Vigor Lamezia retrocessa in Serie D per le vicende legate al calcioscommesse; riammesso il Monopoli e poi c’è il Catania che arriva dalla Serie B causa partite taroccate. Ma sull’inizio del campionato pesa l’incognita del ricorso al Coni da parte del Seregno che chiede il ripristino della Lega Pro a 60 squadre, nonostante il presidente federale Tavecchio ostenti fiducia sui 54 club che andranno a comporre i tre gironi. Giovedì 3 settembre il giorno del… giudizio.
Intanto il Cosenza da oggi comincia la settimana tipo che porta all’esordio in campionato. Domenica, infatti, alle ore 15 è previsto il debutto: si giocherà al Gigi Marulla (nei prossimi giorni la Giunta comunale di Palazzo dei Bruzi dovrebbe ufficializzare l’intitolazione dello stadio all’ex bomber, scomparso lo scorso 19 luglio all’eta di 52 anni), ospite il Martina Franca. La società pugliese ha già battuto il primo record della stagione con l’esonero dell’allenatore Pasquale Salerno a seguito della sconfitta in Coppa Italia di Lega Pro con l’Ischia. Dunque, se non subentreranno novità Roselli e il suo staff hanno impostato il lavoro in funzione della gara di domenica.
Appuntamento alle ore 16 per la ripresa degli allenamenti dopo l’amichevole di sabato scorso ad Avellino. La novità di giornata dovrebbe essere il ritorno di Peppe Statella in gruppo: il forte esterno rossoblu, è fermo dal 2 agosto scorso a seguito dello stiramento all’aduttore rimediato nella partita di Ascoli al primo turno della Coppa Italia Tim Cup. Una pedina fondamentale nello scacchiere di Roselli, il quale già la scorsa settimana aveva recuperato Arrighini, indiscussa stella del mercato dei slano. Chi sta sempre meglio è l’altro attaccante, Raimondi il quale ormai ha quasi completato il ciclo di lavoro che gli ha consentito di mettersi al passo con i compagni di squadra, avendo saltato il ritiro pre campionato.