Home / Sport Strillit / BASKET / Presentata la Bermè Viola: “Vincere è bello, farlo con Reggio è meraviglioso”

Presentata la Bermè Viola: “Vincere è bello, farlo con Reggio è meraviglioso”

di Gianni Tripodi – Grande festa per la città di Reggio che in una sola notte svela i suoi tesori sportivi. Ieri sera infatti nella splendida cornice dell’ Arena dello Stretto, durante la manifestazione de “I Tesori del Mediterraneo” promossa dall’associazione “Nuovi Orizzonti”, si è svolta la presentazione ufficiale della Bermè Viola Reggio Calabria 2015/2016 e non solo. Presentata anche la nuova ASD Reggio Calabria del presidente Mimmo Praticò, le due società hanno voluto fortemente presentarsi assieme, un connubio tra le due realtà sportive più importanti della città destinato a proseguire nel tempo. Il presidente della Viola Giusva Branca è visibilmente emozionato: “Sta succedendo qualcosa di straordinario che non è mai successo. Essere assieme è un punto di partenza, da qui dovrà ripartire la città di Reggio Calabria”. Grande entusiasmo da parte del numeroso pubblico presente all’ Arena che non è voluto mancare al grande appuntamento. E’ il grande abbraccio che segna l’inizio della nuova stagione dei nero arancio, già a lavoro da due settimane e pronti a disputare il primo test amichevole, domani alle 18 al Pala Mazzetto contro l’Upea Capo d’Orlando. Coach Benedetto non vede l’ora che la stagione prenda il via: “Quest’anno cercheremo di ottenere tante vittorie, lo merita la città e la tifoseria che ci è sempre stata vicino. Sarà un campionato lungo e difficile, ci saranno due gironi e una sola promozione, ma faremo del nostro meglio. Vincere è bello, ma vincere con Reggio Calabria è meraviglioso”. C’è già una gran voglia di stupire da parte di tutti, il direttore generale Gaetano Condello ha messo a disposizione del coach un roster di altissimo livello, sono arrivati giocatori del calibro di Marco Mordente (ex capitano della Nazionale del 2010), Andrea Crosariol (anche lui ex Nazionale), Valerio Spinelli (tra i migliori playmaker della categoria), Austin Freeman (ex Upea e Virtus Roma) e dulcis in fundo l’ex NBA Craig Brackins che sbarcherà in riva allo Stretto nella giornata di domani. Prime parole in nero arancio per un emozionatissimo Marco Mordente: “Gioco a pallacanestro da quando avevo sei anni, conoscevo già la storia e la passione della città di Reggio Calabria. Sono stato contagiato dall’ entusiasmo della società che mi ha convinto ad accettare la loro offerta e adesso che sono qui sono ancora più orgoglioso della mia scelta”. Tante novità quest’anno a partire dal tanto atteso main sponsor, grazie all’accordo di partnership con Franz Schweigkofler, socio e amministratore di Dolomiti Fruits, sarà la Bermè, bevanda che abbina il bergamotto di Reggio Calabria alle mele del Trentino, il marchio che apparirà sulle canotte nero arancio realizzate dal nuovo sponsor tecnico Spalding. Il nuovo CDA della Viola con Giusva Branca presidente sarà composto dal dott. Raffaele Monastero (vicepresidente), dall’architetto Jose Campisi, dall’ingegnere Francesco Franco Basile Rognetta e dall’avvocato Mara Paone. In panchina accanto al confermatissimo e blindatissimo (contratto fino al 2018) Giovanni Benedetto non ci sarà più Stefano Vanoncini volato a Varese, ma bensì l’ex bandiera nero arancio Massimo Bianchi che torna a Reggio dopo l’ultima stagione del 2009/2010. Domenico Bolignano continuerà a ricoprire il ruolo di Responsabile del Settore Giovanile assieme al reggino Gianni Tripodi, mentre Pasquale Motta sarà il team manager. Nello staff medico confermatissimi il preparatore atletico Giuseppe Lopetuso con il dottore Giovanni Calafiore e il fisioterapista Giuseppe D’Agostino.

Questo il roster 2015/2016 della Bermè Viola Reggio Calabria: Valerio Costa (1997), Valerio Spinelli (1979), Marco Mordente (1979), Roberto Rullo (1990), Austin Freeman (1989), Ion Lupusor (1996), Mario José Ghersetti (1981), Andrea Crosariol (1984) e Craig Brackins (1987). Assieme ai giovanissimi Hernan Sindoni (1997), Riccardo Franzò (1997) e Rocco Marino (1999).