Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Il Rende torna al Lorenzon. Amichevole con il Corigliano

Il Rende torna al Lorenzon. Amichevole con il Corigliano

di Valter Leone – Al gruppo che nella passata stagione ha centrato il secondo posto sono stati aggiunti due assi: Manolo Mosciaro e Totò Crucitti. Inevitabimente il Rende viene indicato come una delle candidate alla vittoria finale del campionato. Di questo ne sono consapevoli l’allenatore Trocini e il gruppo: una stagione che dovrà vedere i biancorossi viaggiare nella parte alta della classifica, ma non più come sorpresa come accaduto lo scorso anno. E il pre campionato sta confermando quanto di buono si dice sulla squadra: bella prestazione con la Spal nella Coppa Italia Tim Cup e 45′ quasi alla pari con il Cosenza nella sfida di Paola all’interno del triangolare di solidarietà per gli alluvionati di Corigliano e Rossano.
Diciamo che la base della squadra c’è già: gli stessi della passata stagione con poche novità. In avanti al posto di Simone Caruso, passato al Catanzaro, è tornato in biancorosso Marco Feraco dopo la parentesi con l’Acri in Eccellenza. Giovane attaccante classe 96 completerà il tridente di Trocini assieme a Mosciaro e uno tra Gigliotti e Zangaro. A centrocampo all’esperienza di Adriano Fiore e Benincasa si è aggiunta quella di Totò Crucitti, il quale porta in dote un’abbondante dose di qualità. In difesa, infine, un solo volto nuovo: l’esterno sinistro che dovrà prendere il posto di Crispino. Si cerca ancora un under nato nel 1997 che vada a completare il reparto che vede la riconferma di De Brasi (95) in porta, Ruffo (96) esterno destro e l’esperta coppia centrale formata da Musca e Ginobili. Al momento Trocini sta adattando Ruffo a sinistra, inserendo Bruno (97) a destra.
Qualche risposta in più l’allenatore la cerca anche dall’amichevole di oggi pomeriggio (fischio d’inizio alle ore 16) al Lorenzon contro l’ambizioso Corigliano, formazione che milita nel campionato di Promozione e guidato in panchina dall’ex Sandro Cipparrone. A proposito di amichevoli, sabato il Rende sarà di scena allo Scida: in notturna la sfida contro il Crotone di Juric