Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Gallico Catona, parte la stagione del settore giovanile

Gallico Catona, parte la stagione del settore giovanile

Idee chiare e obiettivi ben definiti: riparte così l’attività del settore giovanile del Gallico Catona in vista della prossima stagione, quella della consacrazione, dopo averne creato i presupposti l’anno passato. Un lavoro che è stato premiato con il riconoscimento della FIGC quale “Scuola di Calcio Riconosciuta“, un premio che nella provincia reggina possono vantare soltanto altre tre società: Calcistica Spinella, Reggina Calcio e Reggio 2000.

L’obiettivo principale della cantera rossoblu è far crescere i ragazzi dal punto di vista sociale prima ancora che sportivo. Il suo ruolo primario sarà fungere da serbatoio per la Prima Squadra: “Abbiamo a cuore la crescita sociale e sportiva dei nostri piccoli calciatori – ha detto il responsabile del settore giovanile Enzo Dascola nel corso della conferenza stampa di presentazione che si è tenuta questo pomeriggio al “Lo Presti” –. L’obiettivo minimo che ci poniamo è fungere da serbatoio per la Prima Squadra. A fare da tramite tra noi e loro sarà il referente Antonio Lo Presti. Già lo scorso anno tre dei nostri giovani dal mese di dicembre sono entrati in pianta stabile nell’organico a disposizione dell’allora tecnico Ivan Franceschini: Procopio, Baccillieri e Giovanni Bruzzese. Chiaramente speriamo che i nostri ragazzi possano fare più strada possibile ed approdare in categorie superiori come stanno facendo i già citati Procopio
e Giovanni Bruzzese: il primo è passato alla Vibonese in serie D, il secondo, esterno sinistro classe ’99, quest’anno sarà un punto fermo della rosa di Gianni De Leo“.

La crescita sociale e sportiva dei ragazzi deve andare di pari passo con la formazione scolastica, fondamentale per l’educazione dei cittadini di domani: è in quest’ottica che il Gallico Catona segue il percorso scolastico dei propri allievi e fornisce loro aiuto se dovesse presentarsene la necessità. L’attenzione dei tecnici, tutti qualificati e in possesso di patentino, è rivolta anche allo sviluppo fisico dei giovani allievi, aspetto di cui si occuperà il coordinatore tecnico Francesco Quartuccio, massofisioterapista e laureando in Scienze Motorie. “L’anno scorso siamo partiti un po’ in sordina – ha proseguito il coordinatore del settore giovanile Antonio Reitano – . La nostra struttura organizzativa è migliorata, quest’anno, soprattutto per quanto riguarda i campionati Giovanissimi e Allievi, puntiamo a fare meglio di quello scorso“.

Gli allenamenti dei ragazzi di tutte le categorie, dai Piccoli Amici agli Allievi, si svolgeranno sul manto sintetico del “Lo Presti“, una struttura all’avanguardia dotata anche di una palestra ben attrezzata, a stretto contatto con calciatore e staff tecnico della Prima Squadra. Presso l’’impianto di Gallico Superiore si giocheranno anche tutti gli incontri casalinghi.

Il progetto Gallico Catona ha coinvolto forze nuove, pronte a dare una mano non solo economicamente. Una delle new entry nello staff dirigenziale delle giovanili rossoblu è Pasquale Chindemi, anch’egli presente all’incontro di oggi con la stampa: “Sono rimasto colpito dalla serietà del progetto Gallico Catona – ha detto Chindemi – e ho deciso di unirmi a loro mosso anche dalla passione che nutro nei confronti di questo sport e dei giovani“.

“Noi tutti – ha concluso ancora Enzo Dascola – ringraziamo il nostro magazziniere Francesco Tiki Reitano, lavoratore infaticabile, attento ad ogni minimo dettaglio per garantire ai nostri ragazzi tutto l’occorrente“.

Questo l’organigramma completo, dirigenziale e tecnico, del settore giovanile del Gallico Catona. A conclusione dell’articolo la gallery con tutte le foto della conferenza stampa odierna realizzate da Mimmo Scappatura e qualche immagine d’archivio.

REFERENTE PRIMA SQUADRA: Antonio Lo Presti.

RESPONSABILI: Enzo Dascola e Giovanni Malavenda.

DIRIGENTI: Vincenzo Barillà, Giuseppe D’Agostino, Enzo Postorino, Francesco
Chirico, Pasquale Chindemi, Walter Bilardi.

CONSIGLIERE: Natale Gatto.

COORDINATORE SETTORE GIOVANILE: Antonio Reitano.

COORDINATORE TECNICO: Francesco Quartuccio.

ALLENATORE ALLIEVI: Salvatore Ripepi.

ALLENATORE GIOVANISSIMI: Daniele Carrozza.

ALLENATORI ESORDIENTI: Antonio Giarmoleo e Salvatore Ripepi.

ALLENATORI PULCINI: Marco Chiricolo e Daniele Carrozza.

ALLENATORI PRIMI CALCI: Francesco Marra e Giuseppe Surace.

ALLENATORI PICCOLI AMICI: Valentina Amadeo, Katia Brianti e Alessandra
Gangemi.

PREPARATORI DEI PORTIERI: Antonio Laruffa e Francesco Zampaglione.

MAGAZZINIERE: Francesco Reitano.