Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Promozione- Il Bocale sceglie Gangemi per la panchina

Calcio, Promozione- Il Bocale sceglie Gangemi per la panchina

Il Bocale ha finalmente scelto il nuovo tecnico. Dopo numerosi contatti e sondaggi, la scelta finale è caduta su Salvatore Gangemi. La trattativa è stata portata avanti e condotta in porto in prima persona da Filippo Cogliandro, fortemente determinato e sicuro della scelta fatta. Il direttivo societario, presieduto dai vari Antonio Sapone, Nino Spinella e Filippo Vadalà, ha accettato quanto deciso dal dirigente biancorosso.

Chiamato a svolgere per la prima volta il ruolo di allenatore di prima squadra, Gangemi in qualità di preparatore atletico vanta una discreta esperienza nei massimi campionati dilettantistici, tra Bagaladi, Valle Grecanica, Noto e per ultima la Gioiese. Sarà affiancato nel suo lavoro dal collaboratore tattico Biagio De Domenico, che vanta esperienze importanti tra le quali anche alla Vigor Lamezia.

Queste le prime parole di Salvatore Gangemi da neotecnico biancorosso: “Per me si tratta di una novità assoluta fare l’allenatore; ho tanto entusiasmo e tanta voglia di lavorare per fare bene, le stesse caratteristiche che ho riscontrato nell’ambiente al mio arrivo. Voglio rendermi utile per portare avanti il progetto del Bocale, puntando sul giusto mix di esperienza e gioventù; il settore giovanile lavora molto bene e sarà proprio la valorizzazione dei ragazzi più giovani il nostro obiettivo principale.”

Riguardo ai traguardi stagionali, mister Gangemi è chiaro: “Il Bocale dovrà lavorare tanto per fare un bel campionato, sarebbe un ottimo risultato raggiungere i playoff. Ci sono squadre in Promozione come Locri e Siderno che hanno allestito delle corazzate per vincere il torneo, sono un passo avanti a tutte. Di fronte a certe realtà noi possiamo e dobbiamo fare del nostro meglio, lavorando al massimo senza esitazione, puntando a fare il possibile per dare soddisfazioni alla società e ai nostri tifosi. Intanto nei prossimi giorni ci muoveremo con la dirigenza per completare l’organico e iniziare la preparazione.”

La stagione 2015/2016 del Bocale entra dunque nel vivo, pronti per vivere una nuova, intensa avventura.