Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – L’Isola Capo Rizzuto comferma lo staff tecnico

Calcio, Eccellenza – L’Isola Capo Rizzuto comferma lo staff tecnico

Continua a muoversi in silenzio, e senza sosta, il mercato dell’Isola Capo Rizzuto del presidente Leonardo Sacco, la società è a caccia da qualche giorno di un regista puro e di un attaccante da affiancare al bomber Covelli, dopo la partenza di Rizzo che ha deciso, per motivi personali, di cedere alle lusinghe del Casabona, società di Prima Categoria. La società ha già avviato i contatti con diversi importanti calciatori, anche di categoria superiore, e nei prossimi giorni dovrebbero arrivare le chiusure delle trattative e le ufficialità. Intanto, in attesa dei colpi che renderanno l’Isola protagonista del prossimo campionato di Eccellenza (o forse D?), la società ufficializza, o meglio dire conferma, lo staff tecnico che affiancherà Carmine Leone in questa nuova stagione. Non cambia praticamente nulla rispetto alla scorsa annata se non qualche particolare: Pietro Zangari, lo scorso anno nella doppia veste di vice allenatore della prima squadra e allenatore Juniores, quest’anno si occuperà solo di prima squadra al fianco di Leone; La Juniores, che con Zangari ha vinto due volte il proprio girone, passa nelle mani di Dario Marsala che prosegue così la sua avventura con quello che l’anno scorso era il gruppo Allievi, portato dal giovane tecnico alla Finale Regionale. Marsala quest’anno sarà solo allenatore e non più calciatore. Per il ruolo di preparatore atletico e dei portieri confermati con entusiasmo Raffaele Barbuto e Vincenzo Palermo, entrambi protagonisti di un ottima annata e “complici” del grande cammino giallorosso. Per quanto riguarda la parte medica il Dottor Gaspare Muraca sarà ancora il medico sociale, mentre il Dottor Tommaso Nicastro si occuperà dei muscoli degli atleti, nel ruolo di massaggiatore. All’appello manca dunque il solo allenatore “Allievi”, posto lasciato vacante alla promozione di Marsala alla squadra Juniores, posto che sarà occupato a breve.