Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Beach Soccer – Le tre calabresi si qualificano per le finalo scudetto

Beach Soccer – Le tre calabresi si qualificano per le finalo scudetto

Il grande beach soccer italiano ha visto protagonista la Calabria con la seconda e ultima tappa del girone centro-sud svoltasi dal 23 al 26 luglio nella splendida cornice dell’Arena Beach Stadium SantaFè di Catanzaro Lido. Grandi protagoniste della kermesse sono state le tre formazioni calabresi ovvero Catanzaro Beach Soccer, Ecosistem Energia Catanzaro e Lamezia Terme che hanno fatto l’en plein centrando l’accesso alle finali scudetto che si svolgeranno in agosto a Lignano Sabbiadoro.

La tappa, come previsto, è stata dominata dal Catania Beach soccer dei catanzaresi Ortolini (capocannoniere assoluto della manifestazione con 16 reti) e Zurlo, che ha sbaragliato tutte le avversarie concludendo a punteggio pieno.

Il Catanzaro Beach Soccer di mister Fodero, rinforzato per l’occasione dal fresco campione del mondo portoghese Alan, ha confermato le ottime sensazioni regalate nella prima tappa raccogliendo tre vittorie contro Lamezia Terme, Ecosistem Futura Energia e Canalicchio Ct, soccombendo solo sotto i colpi dell’imbattibile Catania e concludendo il girone con un prestigioso e meritatissimo secondo posto.

Grandissimo risultato anche per il Lamezia Terme del bomber Perciamontani che dopo aver perso i primi due derby contro le catanzaresi, inanella due vittorie contro Villafranca e Barletta che permettono ai biancoverdi di centrare un fantastico terzo posto e la storica qualificazione alle finali scudetto.

Bene, infine, anche l’Ecosistem Futura Energia Cz del presidente Procopio che con qualche patema di troppo centra l’obiettivo finali nonostante due vittorie (Canalicchio Ct e Lamezia Terme) e due sconfitte (Catanzaro BS e Catania) che però sono bastate per conquistare l’ultimo posto valido per volare a Lignano Sabbiadoro.

Unica nota negativa è stata la sconfitta del Catanzaro Beach Soccer femminile che non è riuscito davanti al pubblico di casa a bissare la vittoria dello scudetto dello scorso anno, soccombendo sotto i colpi del fortissimo Lady Terracina che con il punteggio di 5-3 supera in finale le giallorosse e porta a casa il prestigioso titolo.

Appuntamento dunque dal 6 al 9 agosto per le finali scudetto di Lignano Sabbiadoro dove siamo sicuri che le formazioni calabresi saranno tra le protagoniste della lotta per la conquista del tricolore.

 

 

RISULTATI

Giovedì 23 luglio

Catanzaro-Lamezia Terme 7-0

Ecosistem Futura Energia Cz-Canalicchio Ct 4-3

Barletta – Catanese 6-5 d.e.t

Catania-Villafranca 5-0

 

Venerdì 24 luglio

Catania-Catanzaro 8-3

Ecosistem Futura Energia Cz-Lamezia Terme 8-7 dcr

Barletta-Villafranca 6-5

Catanese-Canalicchio Ct 5-4

 

Sabato 25 luglio

Catanzaro-Ecosistem Futura Energia Cz 3-1 dcr

Lamezia-Villafranca 6-3

Barletta-Canalicchio Ct 5-4

Catania-Catanese 8-2

 

Domenica 26 luglio

Catanzaro-Canalicchio Ct 3-2

Catania-Ecosistem Futura Energia Cz 12-4

Lamezia Terme-Barletta 4-3

Catanese-Villafranca 8-2

 

CLASSIFICA

Girone B (centro-sud)

21 pt Catania; 16 pt Catanzaro; 11 pt Lamezia Terme; 8 pt Ecosistem Futura Energia Cz, Barletta; 6 pt Catanese; 3 pt Villafranca; 1 pt Canalicchio Ct