Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Eccellenza – Il Gallico Catona posticipa il ritiro e si prepara alla prossima stagione

Calcio, Eccellenza – Il Gallico Catona posticipa il ritiro e si prepara alla prossima stagione

di Giuseppe Calabrò – E’ stata posticipato a lunedì 3 agosto il ritiro in altura dell’ambizioso Gallico Catona , in settimana è stato fatto il sopraluogo in località Mannoli di Gambarie grazie anche alla fattiva collaborazione del Comune di Stefano in Aspromonte con il sindaco Francesco Malara. Sistemata la questione logistica , è quasi tutto pronto per iniziare la nuova stagione 2015/ 2016.

Un Gallico Catona che festeggia il suo terzo anno di convivenza. Due date da “incorniciare” : estate 2012, Gallico e Catona  rompono vecchi schemi e costituiscono un comprensorio che ha conseguito risultati straordinari e forse impensabili ( un secondo e sesto posto sotto la gestione di Ivan Franceschini) , estate 2015, Gallico Catona che valica i confini regionali con i nuovi partner siciliani ( Filippo Lembo e Antonio Monterosso)  per un altro “ salto di qualità” , si pensa a conquistare la quarta lettera dell’alfabeto ( serie D).

Fra i dirigenti c’è anche Franco Fabrizio.

Ben 5 nuovi arrivi, tre attaccanti ( Contino, Pellegrino e Alassani), due centrocampisti , il top player Matteo Casisa e Giuseppe Nasca.

E’ basilare iniziare bene la stagione, a dicembre, sostiene Nello Violante, tireremo le prime somme per

Definire le reali aspirazioni del complesso allenato dal neo tecnico Gianni De Leo che predilige il 4-3-3.

Una campagna di rafforzamento di spessore e di qualità, reparto avanzato rinvigorito, la ciliegina sulla torta è l’arrivo dell’esperto e goleador di razza Gerlandino Contino, 33 anni, 1,85 cm.,ex Siracusa, Contino può fare “  gap” , inoltre è stato acquistato anche l’attaccante , ex  Villa San Giuseppe, Santo Pellegrino, un giocatore che anche in Eccellenza può far valere il “ suo” fiuto del gol.

Zona offensiva in parte carente nelle edizioni precedenti , adesso validamente supportata.

Fra le due “ lineee”  dovrebbe agire Mohamed Alassani, nazionale congolese, ex Isola capo Rizzuto, che si è ripreso dopo un  lungo infortunio.

A metà campo due nuovi siciliani, il top player Matteo Casisa e il “ vigoroso” Giuseppe Nasca.

Confermato il “ sublime” ispiratore del gioco Leo Gatto ( possono coesistere Gatto e Casisa ?) , torna utile anche il duttile Peppe Caputo. Ampie garanzie del “ trattore” Andrea Penna, il tre quartista Demetrio Libri torna a essere competitivo dopo il lungo stop per infortunio.

Difesa  granitica con il “ trio” Calarco, Simone Oliveri e Sandro Caridi.

Stagione della piena “maturità” e definitiva consacrazione per gli “ under” richiestissimi , il portiere Orazio Barillà ( si è operato ad un dito e sarà disponibile per l’inizio del campionato) , l’attaccante Manuel Monorchio e il duttile centrocampista Daniele Barillà.

Ecco l’attuale organico.

Portieri : Barillà O. , Capozza

Difensori  :  Oliveri, Calarco, Caridi, Musarella, La Cava, Fabrizo

Centrocampisti : Leo Gatto, Casisa, Nasca, Penna, Libri, Baccillieri, Firriolo, Marra, Caputo, Daniele Barillà

Attaccanti : Contino, Alassani, Pellegrino, Monorchio, Martino.