Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto femminile – Finali Under19, parte bene la Tubisider Cosenza

Pallanuoto femminile – Finali Under19, parte bene la Tubisider Cosenza

Una prova convincente quella offerta dalla Città di Cosenza Tubisider al debutto nelle finali nazionali under 19 di pallanuoto femminile in svolgimento a Cosenza.

Nel primo incontro del girone all’italiana, la squadra allenata da Roberto Fiori ha superato per 10-7 il C.S. Plebiscito Padova, ma non tragga in inganno il risultato, perché la partita è stata sempre in mano alla formazione cosentina. Davanti ad un buon numero di spettatori presenti sulla tribuna della piscina coperta, la Città di Cosenza Tubisider ha iniziato di slancio, piazzando un perentorio uno due alle avversarie, vantaggio che non ha mai mollato, nonostante il C.S. Plebiscito Padova abbia cercato di crearle qualche difficoltà. Il gioco visto è stato a tratti piacevole con delle realizzazioni di ottima fattura. Nell’altro incontro del girone il Rapallo Pallanuoto ha superato 10-4 l’Acquachiara. Nel girone uno, successo della R.N. Bogliasco per 13-8 sul Como Nuoto e del Pescara N e PN per 6-5 sulla SIS Roma.

Città di Cosenza Tubisider – C.S. Plebiscito Padova 10-7 (3-1,2-1,4-3,1-2)

Città di Cosenza Tubisider: Nigro, Citino(3), Presta, De Cuia(2), Greco, Panzetta, Marani(3), Diacovo, Bonaparte, Lerose, Motta, Garritano(2), Nisticò. Allenatore: Roberto Fiori.

C.S.Plebiscito Padova: Roncaia, Vidonis, Gottardo(2), Brendolin, Stefan, Delli Guanti, Casson(3), Mazzolin G., Meggiato, Dell’Armi, Mazzolin M., Nencha(2), Franceschino. Allenatrice: Galina Rytova.