Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, Serie D – Palmese e il tecnico Salerno: il futuro entro quarantotto ore

Calcio, Serie D – Palmese e il tecnico Salerno: il futuro entro quarantotto ore

di Sigfrido Parrello – Tre ore “insieme” tra la U.S. Palmese 1912 Società ed il tecnico della promozione in Serie D, Rosario Salerno. Dalle 10,30 alle 13,30 di una domenica 12 Luglio bollente. Il tutto a Palmi presso un Il tutto a Palmi presso il centralissimo Bar Opera, secondo quartier generale della Palmese.noto bar del centro storico. Il Presidente dimissionario Pino Carbone li ha riuniti tutti, vecchi e nuovi dirigenti (tra i quali gli ex Presidenti, Gino Cardone e Giancarlo Oliveri), per definire, dopo l’iscrizione regolarmente effettuata al prossimo campionato di Serie D, la questione guida tecnica.

Presente direttamente da Lamezia Terme, mister Rosario Salerno, l’allenatore dei record che a Palmi vuole restare salvo complicazioni!

Alla fine, dopo tre ore di dibattito conviviale, le due parti hanno trovato “l’accordo” consensuale di 48 ore. La Società ed il mister si sono trovati d’accordo praticamente quasi su tutto: squadra da costruire facendo riferimento su qualche calciatore della scorsa stagione dei record, con l’inserimento di under di qualità. Mister Salerno ha poi confermato un interessamento della sua persona da parte della Vigor Lamezia, squadra di Lega Pro, che sarebbe intenzionata a far sedere in panchina Salerno. Una notizia questa che ha fatto piacere alla Società neroverde con il Presidente dimissionario Pino Carbone che ha accolto le dichiarazione di Salerno favorevolmente nel senso che se Salerno andrà ad allenare in Lega Pro la Società sarà felice di questo.

48 ore di aspettative per entrambi dunque: per la Palmese che entro martedi 14 Luglio avrà una risposta da mister Salerno, ma anche per il tecnico della promozione in Serie D dopo 27 anni che, eventualmente, rimarrebbe a Palmi, ancora una volta a sedere sulla panchina della ultracentenaria Palmese in un leggendario “Lopresti” a tutt’oggi in fase di restyling per la messa in posa del sintetico sul rettangolo di gioco.