Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 femminile – Lo Sporting Locri si gioca lo scudetto CSI

Calcio a 5 femminile – Lo Sporting Locri si gioca lo scudetto CSI

Dopo una grandissima stagione il vivaio dello Sporting Locri che milita nel campionato CSI è giunto alle finali nazionali per la conquista dello scudetto CSI di futsal rosa. La squadra locrese arriva a questa manifestazione nazionale per la terza volta nella sua storia e per la seconda volta consecutiva, frutto del grande lavoro svolto.
La squadra gestita magistralmente dal DS della squadra, ovvero, Valentina De Leo, che ha curato tutti i dettagli operativi nella costruzione della rosa e della squadra e diretta in campo da mister Gianfranco Sansotta ha mantenuto le attese di grande squadra vincendo le finali regionali ed accedendo così alle finali nazionali.
E’ stata una grande stagione, dove il mister Sansotta ha davvero dato tanto del suo per costruire una mentalità vincente e metodo di gioco, riuscendo a far fare passi enormi a molte ragazze che hanno acquisito maggiore fiducia nei propri mezzi.

Ci si giocherà quindi lo scudetto, speriamo che questa terza volta sia la volta buona.
Il commento del mister Gianfranco Sansotta: “È arrivata finalmente la partenza per Montecatini dove con tanto entusiasmo andiamo a giocarci la fase nazionale CSI di calcio a 5 femminile, le ragazze sono pronte e determinare per far bene in questa competizione“.

Il commento del DS Valentina De Leo: “Le finali nazionali sono state sin dall’inizio il mio obiettivo, non ho mai perso la speranza e c’ho sempre creduto. Il 2 Giugno conquistando il titolo di campioni regionali abbiamo ottenuto il pass per Montecatini Terme battendo le rivali, questo per me è il secondo anno nelle vesti di DS canterA e sono molto soddisfatta del lavoro svolto, per il secondo anno siamo nelle prime 8 squadre migliori d’Italia.
Nel regolamento nazionale sappiamo che qualsiasi tesserata Figc può giocare già dalla fase regionale quindi la squadra si è attrezzata per essere competitiva, si parte per questa avventura nazionale, noi ci siamo e faremo del nostro meglio per rappresentare non solo la Calabria ma soprattutto il nostro comitato di Reggio Calabria del presidente Paolo Cicciù e della referente per il c5 femminile Clementina Tripodi”.

 
Alla kermesse parteciperà anche il DG Armeni Ferdinando, che in questi giorni è impegnato con il mercato della prima squadra, che commenta così: “Ho voluto fortemente partecipare e seguire la squadra in questa grande avventura per lo spirito che hanno messo nel qualificarsi a queste finali, sono contento che il progetto amaranto sia in continua evoluzione, le persone giuste al posto giusto fanno sempre bene, sono contento del lavoro profuso in questa stagione da parte di tutti. Lo Sporting Locri è una fucina in continua evoluzione, perchè alla base mettiamo sempre il cuore in ciò che facciamo e i risultati in questi anni sia della prima squadra che del settore giovanile (ovvero la canterA) ci danno per fortuna ragione. L’obiettivo è continuare a lavorare con umiltà, con divertimento e con programmazione, solo così possiamo continuare ad essere competenti e importanti in ciò che si fa”.

 
Questa sarà una grande manifestazione per il mondo dello sport, infatti a Montecatini vi saranno anche tutti gli altri sport e discipline con tutte le migliori squadre, e riavere lo Sporting Locri in queste manifestazioni a carattere nazionale è di lustro piacere per tutto il nostro territorio e per tutto il lavoro che viene fatto dalle persone che orbitano attorno a questa grande famiglia che è lo Sporting Locri.