Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Calcio dilettantistico – Criaco nuovo ds del Ravagnese

Calcio dilettantistico – Criaco nuovo ds del Ravagnese

Adesso è ufficiale, il nuovo Direttore  Sportivo dell’ A.S.D. Calcio Ravagnese 2015 è Alessandro Criaco, ex Direttore Sportivo della Ludos Vecchia Miniera che lo scorso anno militava nel campionato di Terza categoria.

Entusiasta il neo DS  spiega: “ ho sposato sin da subito questo nuovo progetto con L’A.S.D. Calcio Ravagnese 2015, c’è un grosso potenziale in questa società ed il fulcro è costituito dal GRUPPO, in fondo si tratta di un Gruppo di amici che si è ritrovato dopo tanti anni, addirittura quando è nato il Ravagnese GBI ci militavo come calciatore!” – continua Criaco – “E’davvero un’importante scommessa, vogliamo valorizzare il territorio ed iniziare a coinvolgere molta gente della zona sud della città.”

Il DS, ricorda il suo passato nel giorno della presentazione, “Molte cose lascio alla Ludos, tra cui un pezzo di cuore, squadra del mio rione ed associazione con cui  da 3 / 4 anni, prima da calciatore, poi da mister e per ultimo da Direttore Sportivo ,sono stato sempre a stretto contatto”.

– spiega Criaco – “Non mi va di menzionare nessuno perché non vorrei dimenticarmi qualcuno, ma ringrazio tutti dal primo all’ultimo per questi anni magnifici passati insieme. Penso di aver dato tanto alla Ludos e proprio per questo vado via senza rimpianti, sapendo di aver lasciato un bel ricordo. Certo è che continuerò sempre a seguirla e magari a collaborare ancora con l’associazione.”

Il Direttore, torna subito su quelle che saranno le idee programmatiche del nuovo campionato: “Ora attendiamo di vedere che campionato andremo ad affrontare, dopodiché ci metteremo subito a lavoro alla ricerca di calciatori validi che avranno voglia di sposare il nostro progetto. Con il Mister Api c’è piena sintonia, stesse idee e medesimi obiettivi .

Parlando di mercato afferma: “Abbiamo intanto confermato quasi tutto il blocco del Ravagnese GBI che ha fatto bene lo scorso campionato ed a cui è piaciuto subito il nuovo Progetto. A loro si sono andati ad aggiungere il portiere Antonio Crupi che lo scorso anno era al Salice e Giuseppe Belluno, che ritorna in patria dopo il campionato vinto con il San Giorgio.

Non vi nascondo che ci saranno altri acquisti importanti. Si sta puntando ad una prima punta, un esterno d’attacco, un centrocampista centrale ed un difensore centrale. In poche parole uno per reparto, proprio per andare a rafforzare un gruppo già consolidato ,soprattutto qualora si dovesse presentare L’Opzione Prima Categoria. Vi posso solo garantire che saranno nomi di tutto rispetto”.

Conclude il DS Criaco, “Ci aspetta una Stagione di Grandi Successi, sportivi e personali”

Detto ciò colgo l’occasione per fare i Più sinceri auguri al nostro Mister Ciccio Api ed a sua moglie, per aver dato alla luce il piccolo Cristian”