Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Nuoto – La Calabria Swim Race vince il tour estivo

Nuoto – La Calabria Swim Race vince il tour estivo

Dopo due tappe intense e combattute, si è concluso il primo Tour di nuoto estivo che ha impegnato circa 200 atleti in rappresentanza di 12 società calabresi e 1 lombarda.

Milleduecento gare individuali e spettacolari staffette sprint hanno caratterizzato questo evento, fortemente voluto dal Comitato Regionale Calabro della Federazione Italiana Nuoto, nell’intento di rivoluzionare le proposte competitive passate, che ha raccolto molti consensi, specie tra gli atleti.

La Calabria Swim Race, presieduta dal dott. Giuseppe Bova, corona una stagione entusiasmante, dominando la classifica generale tra le società e precedendo, nell’ordine, Gas Cz, Kroton, Pianeta Sport Rc e Tubisider Cs.
Gli atleti guidati dal coach Belfiore e Moscinska sono andati ben oltre il contributo offerto alla squadra in termini di punti generali e, grazie a prestazioni di spessore assoluto, si sono resi più volte protagonisti sui gradini più alti del podio nelle classifiche individuali dedicate.Matteo Cinquino ha stravinto la classifica generale, dominando le sei gare in cui è stato impegnato.

In quest’ultima tappa l’atleta catanzarese è stato assente perché ha vestito la sua prima maglia azzurra della Nazionale, disputando con risultati eccellenti la prima edizione dei Giochi Olimpici Europei a Baku, in Azerbaijan.
Tra gli altri atleti, Bruno Romeo si è aggiudicato la classifica combinata di tutte le gare dello stile libero; Chiara Castiglione, Domenico Romeo, Rosario Ruga e Martina De Luca hanno vinto le combinate dei quattro stili; Rebecca Blanco ha vinto quella dedicata alle tre prove della Rana. Ancora sul podio sono stati: Andrea Laganà, Emanuela Rotondaro, Saverio Marzano, Giovanni Colosimo, Matteo Tigani Sava, Niccolò Mirarchi e Elisabetta Giampà.
Grande soddisfazione al termine delle premiazioni per il team della Calabria Swim Race che in questa stagione ha saputo farsi strada con risultati sempre più importanti, fino al raggiungimento di questa vittoria prestigiosa.
Adesso le attenzioni saranno concentrate verso le finali dei Campionati Regionali del prossimo luglio; atleti e staff ce la metteranno tutta per confermarsi a questi altissimi livelli