Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Karate – Tempo di esami per gli atleti del Centro Studi del Maestro Ursino

Karate – Tempo di esami per gli atleti del Centro Studi del Maestro Ursino

Alla presenza di un folto pubblico di genitori ed amici venuti ad assisterli e sostenerli, gli atleti del CSK si sono misurati nelle prove d’esame previste: SELF DEFENCE, KIHON IPPON KUMITE e KATA (Forme)  ottenendo tutti punteggi di gran lunga superiore al minimo necessario al superamento dell’esame.

Che dire, una grande famiglia che non guarda solo al presente, ma con obiettivi sul medio e lungo termine, che tende a garantire a ciascun praticante ed a tutti i livelli (dalla cintura bianca al tecnico), un percorso studiato e programmato, per la sua crescita e il raggiungimento dei propri traguardi.

Gli allievi esaminati dal M° Vincenzo URSINO erano:  per la cintura marrone/nera Antonio Gurnari, Mattia Gulloni, Daniele e Manuel Urzino e Giuseppe Bizzantini;  conquista la cintura marrone Pietro Sgambelluri mentre la blu per Francesco Ceravolo. Promossi a cintura verde Simone Squillace e Andrea Parrelli.

Infine, conquistano con grande merito la cintura gialla agli atleti Martina Pelle,  Salvatore Iannizzi, Domenico Albanese, Salvatore Catalano, Sofia Della Monica, Domenico Reale, Francesco Verteramo, Alessandro Valenti, Lorenzo e Pietro Sgambelluri; cintura bianco-gialla per il giovanissimo Antonio Galluzzo.

Un forte applauso del pubblico per Domenico Macrì che ha conquistato la cintura nera.

Appuntamento per tutti al “Campus Karate Beach” che si terrà nel mese di luglio sulla spiaggia dove il team agonistico inizierà la preparazione per il prossimo Campionato del Mondo di Arti Marziali che si disputerà nella bellissima isola di Malta.