Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Pallanuoto, Serie B Maschile – La Tubisider Cosenza archivia una stagione positiva

Pallanuoto, Serie B Maschile – La Tubisider Cosenza archivia una stagione positiva

Una stagione in serie B che la Tubisider Cosenza ha archiviato positivamente, avendo centrato l’obiettivo iniziale. Non è stato semplice ma esserci riusciti è motivo di maggiore soddisfazione per l’entourage calabrese, considerando che il traguardo è stato raggiunto  con una squadra composta prevalentemente dai giovani del proprio vivaio, alcuni che avevano trovato poco spazio in passato, altri alla loro prima esperienza in serie B.  “Il progetto agonistico della Tubisider Cosenza iniziato con la stagione 2014/2015 prevedeva di centrare l’obiettivo  prioritariamente attraverso la valorizzazione del nostro vivaio – sottolinea l’allenatore Francesco Manna –  e in questo senso abbiamo voluto rinnovarci, dando spazio ai giovani, affiancati da qualche veterano.  La scommessa è stata vinta nonostante per strada abbiamo perso  per motivi personale un elemento di esperienza , quindi un plauso maggiore alla squadra”. Visto il buon risultato ottenuto la Tubisider Cosenza continuerà in questo progetto anche per la nuova stagione e quindi sempre di più spazio  ai giovani, che intanto sono cresciuti, ma  che dovranno continuare a lavorare e ai quali verrà affiancato  almeno un elemento di esperienza. “La società – continua il tecnico Manna – ritiene che visti i buoni risultati è giusto avere fiducia in questi ragazzi che non hanno tradito le attese, riconfermando in blocco il gruppo. Necessariamente individueremo quel giocatore di spessore e di esperienza in grado di fare da chioccia in vasca, puntando per la prossima annata a migliorarci”. Confermati dunque, il tecnico Francesco Manna e il direttore tecnico Roberto Fiori, si pensa già alla prossima stagione e intanto la squadra si prepara per l’impegno del  28 giugno a Lamezia per un interessante quadrangolare.