Home / Sport Strillit / CALCIO A 5 / Calcio a 5 – Preoccupa il silenzio del Corigliano. Manca ancora il tecnico

Calcio a 5 – Preoccupa il silenzio del Corigliano. Manca ancora il tecnico

di Giuseppe Praticò – Dopo la salvezza ottenuta ai play out ai danni del Città di Sestu, non si hanno notizie del Corigliano calcio a 5. La società ausonica, rappresentata dal presidente Olivieri, lancia segnali importanti attraverso la propria pagina facebook. Era il 16 Giugno quando i bianconeri postano la seguente frase: “Ci siamo quasi! Oggi ci siamo guardati in faccia ed abbiamo capito che si può fare bene! Creare qualcosa di nuovo! Ora avanti con la fase due! Il nero su bianco! Corigliano Calcio a 5! Stiamo arrivando”.

Tutto ciò fa ben presagire per il prossimo campionato di serie A, pochi giorni dopo, precisamente sei, appare un altro post: “Lunedi 22 Giugno 2015 alle ore 19:30 presso il BV Airone Resort si terrà un’importante riunione per decidere il futuro del Corigliano Calcio a 5. Saranno presenti oltre all’attuale proprietà anche altri importanti imprenditori coriglianesi. L’invito è aperto a chiunque voglia contribuire e dare una mano alla società. Il Corigliano Calcio a 5 parteciperà anche nella prossima stagione al campionato nazionale serie A di calcio a 5”

Messaggi incoraggianti quindi che fanno sperare per la prossima stagione, ma qualcosa non torna. Se diverse società del massimo campionato hanno già mosso i primi passi, tutto tace a Corigliano.

CAPITOLO ALLENATORE – Eh si, manca la figura principale, il tecnico. Da quanto ci risulta la società ha sondato il terreno con Fernandez, ma è in stretto con contatto con il calabrese Leo Tuoto e Nino Rinaldi trainer dell’Augusta. Se dovessimo dare dei numeri, vediamo favorito Leo Tuoto 49%, Nino Rinaldi 48%, solo 1% per Fernandez. Anche se Tuoto ha già un accordo di massima con il Real Rogit.

CAPITOLO GIOCATORI – Certe le conferme dei locali, Schiavelli, De Luca, Dentini, Morrone e Vangieri, il resto è tutto da vedere. Se quasi sicuramente Tonino Martino non tornerà a Corigliano, tutto aperto per quel che riguarda Leandrinho e Del Pizzo il cui rinnovo sembra vicino. Chi invece è prossimo all’addio è Japa Vieria. La società vorrebbe trattenerlo, ma il ragazzo ha richieste da Latina, Cogianco e Pescara.