Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Mountain Bike – Trofeo Mediterae XC Top Class: quarto posto per il Team Explorers Catanzaro

Mountain Bike – Trofeo Mediterae XC Top Class: quarto posto per il Team Explorers Catanzaro

Si è conclusa con un piazzamento al quarto posto, la partecipazione del Team Explorers Catanzaro al Trofeo Mediterae XC Top Class, il prestigioso circuito interregionale di gare in mountainbike specialità cross country, che ha visto coinvolti i comitati regionali FCI delle regioni Campania, Calabria, Puglia e Basilicata.

Alla conclusione del I Trofeo delle due Pinete, quarta ed ultima gara del circuito svoltasi ieri a Viggiano (PZ) la squadra catanzarese si colloca alle spalle dei team Loco bikers (Paterno – Basilicata), Polisportiva Gaetano Cavallaro (Bisceglie – Puglia) Cicloteam Valnoce (Rivello – Basilicata).

Quattro gli atleti Explorers premiati nella classifica finale per categorie: Luigi De Franco 3°classificato categoria ELMT, Emilio Catanzariti 2° classificato categoria Junior, Giuseppe Buonaparte 2° classificato categoria M1, Corrado Mastroianni 2° classificato categoria M3. Antonio Colacino 2° classificato categoria M5.

La prova lucana, egregiamente organizzata dal locale sodalizio Team Bikers Viggiano, si è disputata in una giornata soleggiata ma piuttosto fresca, nel centro abitato di Viggiano su un circuito di circa 4 km in parte asfaltato in parte sterrato.

Circa 90 complessivamente i partenti provenienti da Puglia, Calabria, Basilicata, Campania e Lazio, che si sono dati battaglia sul circuito molto tecnico e selettivo.

Per la cronaca di gara, un pessimo start e un importante guasto meccanico penalizzano Catanzariti che perdendo la posizione di griglia e partendo in coda al gruppo Juniores, dopo una faticosa iniziale rimonta, si ritrova con il selettore del deragliatore staccato dal manubrio che oltre a fargli perdere posizioni lo costringe a rallentare la corsa, e non gli consente di agguantare Mastrototaro della Cavallaro, che si assesta al secondo posto in classifica e né di avvicinarsi al primo classificato Luigi D’Amico (Catanzaro nel cuore).

Buone le prestazioni degli altri atleti.

Podio per Colacino che si piazza al terzo posto categoria M5, alle spalle di Pasquale Marino (Heraclea Bike) e Antonio Lorusso (Chiala Cycling team) e podio anche per Buonaparte, in netto miglioramento atletico, che conclude al terzo posto categoria M1, sorpassato dall’inarrestabile Italo Carnevale (Velociclub Temesa) e da Dragone Donato (Baser Matera).

Mastroianni, infine, sfiora il podio concludendo al quarto posto M3, dietro a Donato Capitaneo (Chiala Cycling team), Angel Calla (Team Bike center Potenza), Fabio Nigro (Loco bikers)

“Concludiamo la nostra seconda esperienza al Trofeo Mediterrae con grande soddisfazione- afferma a fine gara Antonio Astorino, Presidente Explorers- Partecipare a delle gare cosi prestigiose e difficili richiede un notevole impegno e durante le diverse prove abbiamo perso pedine importanti che avrebbero potuto garantire un migliore piazzamento, ma è comunque con grande ammirazione che mi congratulo con tutti i nostri atleti per aver fatto in modo che il Team Explorers Catanzaro si collocasse tra le primissime realtà sportive del Sud Italia”

explorers premiati trofeo mediterrae mastroianni a sx colacino il secondo da dx catanzariti3° buonaparte 3°