Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio, cade una delle ´sette sorelle´. Parma fallito, ripartirá dalla D

Calcio, cade una delle ´sette sorelle´. Parma fallito, ripartirá dalla D

Nessun salvataggio in extremis per il Parma. Il club ducale é stato dichiarato ufficialmente fallito, nella prossima stagione dovrá ripartire dai dilettanti. Troppo pesante la massa debitoria, creatasi nella dissennata gestione Ghirardi-Leonardi, nessuna offerta presentata per prelevare il club all´asta.  Dopo l’abbandono delle due trattative private (le cordate legate a Giuseppe Corrado e Mike Piazza), le uniche imbastite, il giudice delegato non ha potuto fare altro che dichiarare il fallimento societario. Chiesta una deroga alla Federcalcio per consentire alla formazione dei Giovanissimi Nazionali di terminare la fase finale del campionato nazionale.

Cala il sipario su una realtá importante del calcio italiano, che ha conosciuto il massimo splendore a cavallo degli anni 90-2000. Tanti i campioni protagonisti con la maglia gialloblú, su tutti la difesa di big composta da Buffon, Thuram e Cannavaro. Si ´libera´ quindi un posto tra i cadetti, con il Brescia che sembra favorito a essere riammesso in serie B. Da ricordare che nelle scorse settimane anche il presidente Foti aveva dichiarato di sperare in un ripescaggio nel campionato cadetto.