Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Tiro a Volo – Condipodero si congratula con Barillà: “Ormai abituato a vincere”
Maurizio-Condipodero-400x220

Tiro a Volo – Condipodero si congratula con Barillà: “Ormai abituato a vincere”

“Voglio rivolgere le mie più vive congratulazioni ad Antonino Barillà per la medaglia di Bronzo conquistata ai Giochi europei di Baku nella specialità double trap di Tiro a volo. Si tratta – ha detto Maurizio Condipodero, presidente del Coni Calabria – di un piazzamento di assoluto prestigio che rende pieno onore e giusto merito all’atleta calabrese, quale protagonista di primissimo piano in ambito italiano e internazionale, di una disciplina sportiva affascinante e complessa. Per lo sport calabrese – ha aggiunto Condipodero – gli appuntamenti con i trionfi di Barillà sono ormai diventati una piacevolissima abitudine. Abbiamo, infatti, ancora bene impresse nelle memoria, con immensa soddisfazione, le immagini dell’entusiasmante argento Mondiale conseguito lo scorso settembre, grazie al quale l’atleta ha ottenuto il lasciapassare per l’Olimpiade del 2016 di Rio de Janeiro. Il percorso sportivo di Barillà, inoltre, – evidenzia il presidente del Coni Calabria – testimonia in maniera cristallina quanto sia importante l’impegno e il sacrificio nello sport e, più in generale, nella vita di ogni giorno. Da questo punto di vista la nuova, emozionante, pagina di sport che il nostro campione ci ha regalato, assume ai nostri occhi una dimensione davvero speciale che va ben oltre la pur importantissima medaglia europea. E’ un vero e proprio messaggio positivo che, auspico, i più giovani possano cogliere nel suo significato più profondo e autentico, specie laddove insegna che solo attraverso i valori del rispetto e della lealtà, è possibile diventare dei campioni, prima di tutto, nella vita. Gli stessi valori di cui si è nutrito Barillà, all’interno della sua famiglia e che oggi gli consentono, non a caso, di tenere alto in Italia e nel mondo, il nome e il volto di una Calabria pulita e in grado di raggiungere i traguardi più ambiziosi. A Barillà – conclude il presidente del Coni Calabria – rinnovo dunque le congratulazioni del Comitato olimpico calabrese in ogni sua componente e di tutto il movimento sportivo della nostra regione”.