Home / Sport Strillit / COSENZA CALCIO / Calciomercato – Cosenza: la settimana dei rinnovi e dell’annuncio di Montella

Calciomercato – Cosenza: la settimana dei rinnovi e dell’annuncio di Montella

di Valter Leone – Da oggi ogni momento è quello buono per registrare novità in casa Cosenza. La lunga pausa dopo il vantaggio accumulato e non sfruttato al meglio, impone un’accelerata soprattutto per quel che concerne i rinnovi. Con il centrocampista Criaco e il giovane portiere Saracco l’accordo è stato già raggiunto, manca soltanto la firma di Guarascio sui due contratti. Lo stesso presidente in queste ore dovrebbe incontrare il direttore sportivo Meluso per fare il punto della situazione e cercare di sbloccare altre due trattative, importanti, come le conferme di Corsi e Ciancio che Roselli continua a chiedere a gran voce. C’è da limare una differenza economica tra offerta e richiesta ma da Viale Magna Grecia giungono segnali positivi. Verrà affrontato anche l’argomento Tedeschi: il difensore centrale è in cima ai desideri dall’allenatore e de ds, calciatore imprescindibile per il progetto tattico della nuova stagione. Qui Guarascio sarà chiamato un sacrificio importante: biennale alle stesse cifre di Caccetta.

Ma si lavora anche sui rinforzi, soprattutto in attacco reparto che verrà rivoluzionato. Antonio Montella, 29 anni compiuti lo scorso 4 aprile, 10 gol in 33 presenze con la maglia della Vigor Lamezia, dovrebbe essere il primo volto nuovo. Il direttore sportivo Meluso ha già raggiunto una intesa di massima con il procuratore dell’attaccante napoletano, che poi è lo stesso che cura gli interessi di Caccetta. Giovedì dovrebbe essere il giorno dell’annuncio, Guarascio permettendo. Una seconda punta, cugino del più famoso aeroplanino Vincenzo Montella, con il vizio del gol (10 centri anche ad Aprilia, nell’ex Seconda divisione l’anno prima, così come a Catanzaro nella stagione 2009-2010 e 7 centri nel campionato precedente sempre al Ceravolo). Con lo stesso procuratore è stato avviato un discorso per l’ingaggio del difensore centrale Mirko Miceli, cosentino classe 1991 lo scorso anno in serie D tra Bogliasco (14 presenze e 2 reti) e Olbia (17 gare e 1 gol).