Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Motori – Presentata la 37^ edizione della Coppa Sila

Motori – Presentata la 37^ edizione della Coppa Sila

 

È stato presentato questa mattina nel corso della conferenza stampa, il programma della XXXVII “Coppa Sila – Trofeo Italiano Velocità  Montagna” promossa dall’Automobile Club Cosenza, in programma da venerdì 19 a domenica 21 giugno 2015. Cresce l’attesa di conoscere quanti piloti parteciperanno, le iscrizioni si chiuderanno il 15 giugno alle ore 12.00. A fare gli onori di casa, il presidente Giovanni Forciniti, dando il benvenuto a tutti i presenti. “La storica manifestazione da sempre protagonista dello scenario automobilistico nazionale, è un vero e proprio punto di riferimento nel settore – ha dichiarato  Forciniti.  Non è solo una gara automobilistica ma una gran festa popolare che coinvolge tutti gli appassionati e non. Stiamo lavorando per poter raggiungere il nostro obbiettivo: quello di portare la gara ai fasti di un tempo, ovvero quello di conquistare sempre più un importante rilievo nazionale”. La Coppa Sila ritorna, dopo aver segnato lo scorso anno la sua rinascita con un ricco programma, illustrato dal vice presidente Sergio Aquino. “Organizzare questi tre giorni di manifestazione è un lavoro di 10 mesi – ha affermato Aquino. 11 km e 900 m di percorso. Più lungo è il percorso, maggiore è l’impegno”. Così come è stato già fatto l’anno scorso, anche quest’anno l’AC Cosenza dopo aver tenuto gli appositi corsi e le sessioni di esame, ha licenziato una ventina di ufficiali di gara. Anche i prestigiosi trofei diventano ormai istituzionali. “È importante ricordare chi ha messo delle pietre miliari nella storia dell’automobilismo cosentino –  continua il vice presidente. Questa passione è stata trasmessa di  generazione in generazione. Infatti sono proprio i loro figli e nipoti  che mettono in palio questi trofei per i nuovi campioni”. Un tassello importante dell’ AC Cosenza è quello sulla promozione della sicurezza stradale. Di questo ne ha parlato il consigliere dell’Automobile Club, l’ingegnere Antonella Reitano. “Da sempre l’ente, promuove la sicurezza stradale attraverso diverse iniziative. Ed è proprio per questo che abbiamo voluto fortemente unire il divertimento sportivo automobilistico ad un evento di sicurezza stradale, con il convegno dal titolo “Sicurezza stradale e innovazione tecnologica”, che si terrà venerdì 19 giugno presso la sede del Coni a Cosenza, durante il quale relazioneranno docenti dell’Unical. In quella stessa occasione doneremo una targa – riconoscimento al socio ACI  iscritto da più tempo: il sig. Biondino Gaspare”. La direzione di Gara è affidata a Massimo Minasi che curerà ogni particolare per far sì che la sicurezza dei piloti e del pubblico sia al top e sarà coadiuvato magnificamente da un numero cospicuo di ufficiali di gara, di alta professionalità, dell’albo dell’Aci di Cosenza. Le verifiche delle vetture in gara saranno effettuate venerdì 19 p.v. presso la Sede del Comitato Provinciale del CONI messo gentilmente a disposizione dal Presidente Pino Abate. Sempre nella giornata di venerdì 19 la sede del Coni ospiterà il convegno sulla promozione per la sicurezza stradale. Poi sabato 20 inizieranno le prove di qualificazione e domenica 21 partirà la gara vera e propria.

 

I trofei:

II trofeo Corradino Aquino – 1° assoluto

Trofeo Camillo Giuliani   – 1° pilota di cs e provincia

II Trofeo Paolo Di Benedetto – 1° classificato gruppo E1 italia

Trofeo Luigi Roberti – 1° classificato auto storiche

II Trofeo Michele Allegrini – 1° classificato racing star

I Trofeo Carlo Leonetti – 1° classificato Gruppo A

II Trofeo Giuseppe Perfetti – 1° classificato Gruppo N