Home / Sport Strillit / BASKET / Basket in Carrozzina – La Nazionale Under 22 a Reggio per un raduno federale.

Basket in Carrozzina – La Nazionale Under 22 a Reggio per un raduno federale.

di Vittorio Massa – La FIPIC e la Nazionale Under 22 di Basket in Carrozzina, hanno scelto Reggio Calabria come sede del suo raduno. Un weekend di allenamenti per i giovani atleti guidati da coach Bernia, che avrà il compito di scegliere chi rappresenterà l’Italia ai prossimi Europei. Il connubio tra la città reggina e il Basket in carrozzina è stato sicuramente rafforzata dall’apertura verso gli sport paraolimpici attuata dalla Viola Reggio Calabria che ospiterà la Nazionale in questi giorni.

Presso la sala stampa del PalaMazzetto, proprio il Presidente Giusva Branca ha dato il benvenuto alla squadra e ai massimi esponenti della Fipic.

” Un onore avere qui la Fipic, che ha individuato in Reggio e nel  nostro impianto la location  per il raduno federale. La soddisfazione di avervi qui va ben oltre l’ambito sportivo, siamo gli ultimi arrivati in questo settore ma la nostra storia insegna che siamo da sempre vicini alla solidarietà”.

In rappresentanza delle Istituzioni era presente anche il Presidente del Consiglio Comunale Demetrio Delfino: ” Sono emozionato e felice di dare il nostro contributo a questa iniziativa. Devo ringraziare Luigi Casile che ha contribuito in maniera attiva alla realizzazione di questo raduno, siamo stati ben lieti di unire le energie e sollecitare anche l’Atam che ha fornito un servizio gratuito di trasporto. Ospitare la Fipic nella nostra città è un onore e speriamo di essere all’altezza”

La parola passa poi ai vertici della FIPIC e allo staff tecnico.

Pres. FIPIC ,Zappile: ” Ringrazio il pres.Branca , persona splendida e deciso nel voler continuare quest’esperimento. Abbiamo un gruppo di atleti che potrebbero rappresentare il futuro della Nazionale, grazie al lavoro con i tecnici. Vestire questa maglia ha un valore unico, i ragazzi dovranno essere orgogliosi. Dovevamo scegliere tre sedi paraolimpiche, e ho insistito che Reggio rientrasse tra le piazze. Reggio Calabria è una delle pochissime società ad avere una sezione dedicata alla pallacanestro paraolimpica e questo dimostra come si stia colmando il gap con i vari sport per normodotati. Crediamo in un futuro migliore.

Vice Presidente FIPIC, Spinelli:” E’ Reggio che ha scelto la Fipic! Reggio Calabria ha più volte provato ad aprirsi al basket in carrozzina. Le nazionali dal 26 di Agosto saranno impegnati agli Europei in Inghilterra, che decreteranno i posti utili per Rio 2016. Under 22 , ha ottenuto un’importante medaglia di bronzo agli ultimi Europei. Ringrazio tutta la città.

Coach Marco Bernia: “Dopo l’Europeo abbiamo chiuso un ciclo. Adesso qui a Reggio se ne apre un altro. L’Under 22 può rappresentare il futuro di tutto il movimento”.

Coach Naz.Maggiore Cappelletti: La Nazionale è una famiglia, i ragazzi dovranno metterci tanto cuore e sacrificio, spero di ottenere tanti risultati sia individuali che di squadra. Come Nazionale speriamo di qualificarci alle ParaOlimpiadi di Rio, ma la nostra voglia è tanta. Dovremo essere umili ma presuntuosi. Siamo convinti che il nostro è un movimento in crescita.