Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Concluso a Villa S.G. il Primo Annuario del Memorial dedicato a Totò Idone

Calcio – Concluso a Villa S.G. il Primo Annuario del Memorial dedicato a Totò Idone

Si è concluso come meglio non si poteva, nel giorno della festa della Repubblica, il Primo Annuario del Memorial dedicato a Totò Idone, ex calciatore della Villese e professore di elettrotecnica all’Istituto Industriale Luigi Einaudi di Palmi. In occasione dell’All Star Game Iam Calcio Reggio Calabria, giunto alla sua seconda edizione, è stata corposa l’affluenza di pubblico al Comunale Santoro di Villa San Giovanni. La manifestazione, con fini sociali e senza scopo di lucro, è stata promossa dal giornalista Gianluca Trunfio, cittadino villese, spalleggiato dall’ospite Pasquale Caprì, noto cabarettista reggino. Molta la curiosità di vedere all’opera le due Rappresentative di Seconda e Terza Categoria, in un triangolare che ha visto partecipazione anche di una Rappresentativa villese, voluta fortemente dall’organizzatore, quale migliore immagine ed identità alla memoria di una vecchia gloria che ha vestito la maglia neroverde. L’evento è stato ritenuto di grande importanza, tale da aver ricevuto il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.

L’ingresso allo stadio è stato gratuito e le squadre concorrenti si sono sfidate in tre partite, ciascuna da 45 minuti: la prima ha visto la vittoria della All Star Terza Categoria contro la Villese per 1 a 0 (gol di Giuseppe Fedele), la seconda ha visto un’altra sconfitta per i neroverdi, battuti dalla All Star Seconda Categoria con medesimo risultato (gol di Francesco Marra) ed infine l’ultimo match ha visto la vittoria della All Star Terza Categoria contro la Seconda per 2 a 1 (al vantaggio iniziale del solito Salvatore Rappocciolo, in extremis il rigore di Cristian Glomnicu e il gol di Antonio Inga hanno ribaltato la situazione), che si è quindi aggiudicata la vittoria del triangolare.

Le tre partite sono state intervallate da importanti momenti: il saluto dell’Amministrazione (fresca di trionfo elettorale), rappresentata dal neo-sindaco Antonello Messina e dal futuro vicesindaco Giovanni Siclari, che dopo aver ricordato Totò Idone ha garantito agli organizzatori che“l’amministrazione non farà mai mancare il proprio sostegno a questo evento”; la cerimonia di premiazione dei calciatori, delle squadre e degli allenatori locali che durante le attuali stagioni di campionato si sono distinti per il proprio talento ed il proprio impegno; il minuto di raccoglimento che ha visto il trio di squadre e la platea riunirsi appunto in un minuto di silenzio per commemorare l’amico scomparso; il tributo alla famiglia Idone, alla moglie e alle figlie del compianto ed infine il ricordo di Gianluca Trunfio, organizzatore del memorial e responsabile di Iam calcio Reggio Calabria:

“Ho voluto realizzare questa manifestazione in memoria di Totò ed intitolarla a lui perché era uno di quei personaggi che fuori e dentro il campo dava tutto – ha detto l’organizzatore dell’evento – Totò ha affrontato una malattia che purtroppo non gli ha dato la possibilità di difendersi. Lui che era un difensore nato, calcisticamente parlando, aveva una forza interiore che gli permetteva di superare ogni ostacolo. L’emotività della sua prematura scomparsa mi ha fatto pensare di dedicargli uno spazio ancora prima di onorarlo, com’è giusto che sia, con una giornata organizzata con tutti voi amici esclusivamente alla sua memoria. Chiunque lo abbia conosciuto ha sicuramente apprezzato la sua generosità, educazione, rispetto e l’attaccamento allo sport ed in particolare al calcio. Questo suo attaccamento riusciva a trasmetterlo a tutti gli amici, con passione, umiltà e grande lealtà. Forse io sono il meno indicato, per l’età che ho, a descrivere le doti morali di Totò, ma per come ho avuto modo di conoscerlo e di frequentarlo, posso senz’altro affermare che era una persona veramente speciale. Dedichiamo a lui un grosso e affettuoso applauso, sicuri che dall’alto del cielo ci starà seguendo ed apprezzando per questo gesto amichevole e fraterno. Totò sarai sempre nei nostri cuori!”

Trunfio è rimasto parecchio contento per riuscita dell’evento: “Sono soddisfatto per come è andata la manifestazione, per la risposta che c’è stata da parte del pubblico, per lo spirito che si è respirato in campo” e non ha dimenticato i dovuti ringraziamenti: “Alla Villese Calcio per l’ospitalità e per tutto ciò che ha messo a disposizione; agli sponsor Eco.Fal, Il Ponte, Le Golosie, Edilizia 3T, MaxiSconto, Q8 Cogliandro che hanno dato il loro notevole contributo; ringrazio il mio grande amico Pasquale Caprì per avermi accompagnato in questa bellissima giornata di sport e tutti i giornalisti presenti, i fotografi Aldo Fiorenza, Pino Scopelliti e Domenico TripodiReggioTv e Telemelito che ci hanno onorato dei loro servizi”

I calciatori scesi in campo:

RAPPRESENTATIVA VILLESE

Grillo; Cuzzola, Bellè Norman, Morabito, Versace, Crea, Bonadio, De Franco, Moio, Tizaoui, Bellè Luca. Chirico, Nobile, Bentivoglio, Spezzano, Scopelliti, Falcone. Allenatore: Sandro Cotronei

RAPPRESENTATIVA SECONDA CATEGORIA

Ienuso; Iusca, Staicu, Giordano, Aloisio, Cartisano, Cuzzola Nicola, Attisano, Pennestrì. Crupi, Viel, Brancati, Quartullo, Fiumanò, Marra, Alampi Cristian. Allenatori: Francesco Api e Mauro Mansueto

RAPPRESENTATIVA TERZA CATEGORIA

Cannizzaro; Alessandro, Russo Giuseppe, Alampi Luca, Amaddeo, Furci, Calabrò, Inga, Pitasi, Aronne, Glomnicu, Fedele. Russo Nicola, Laganà, Alì, Modafferi, Orlando, Suraci. Allenatori: Roberto Crea e Angelo Paone

Arbitro: Leonardo Sgrò di Rc (Assistenti: Francois Zampaglione-Mario Minniti di Rc)