Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Squash – Grandi risultati per la Calabria ai campionati studenteschi di Riccione

Squash – Grandi risultati per la Calabria ai campionati studenteschi di Riccione

Campionato Studentesco Nazionale di Squash 22-24 maggio Riccione: Liceo Scientifico Pitagora e Decoubertin di Rende sono le squadre Campioni d’ Italia, ma di rilievo anche l’argento della Zumbini di Cosenza e il bronzo dell’ I.I.S. Castrolibero. Negli individuali oro per Giulia Ricca e Goffredo Scanga.

Il centro tecnico federale FIGS di Riccione che ha ospitato questo fine settimana le finali nazionali del Campionato Studentesco, ha visto nuovamente protagonisti i giocatori calabresi.

Nel campionato a squadre cadetti, riservato alle scuole medie di primo grado, la formula è, che ogni scuola poteva schierare 3 giocatori, due maschi e una femmina, ognuno dei quali disputava 3 set da 15 punti contro l’avversario della squadra contrapposta, la somma aritmetica dei punti conquistati da tutti i giocatori alla fine decretava la vittoria della squadra.

La formazione della Decoubertin di Rende del Prof. Roberto Costabile, composta da Francesco Scofano, Goffredo Scanga e Sophie Piluso, eliminava l’ I.C. Novale Valdagno per 135 a 25 e l’I.C. Riccione per 135 a 60.

Mentre l’ I.C. Zumbini guidata dal prof. Giuliano Tarsitano, composta da Giovanni Rizzo, Marco Crispino e da Giulia Ricca e Myrea Abramo, batteva l’ I.C. Marano Vicentino per 118 a 92 e l’ I.C. Volta di Riccione per 109 a 67.

Nella finale per il primo posto Zumbini e Decoubertin si davano battaglia punto su punto, ma alla fine l’ I.C. Decoubertin Rende prevaleva per 135 a 71 conquistando così il titolo Italiano cadetti a squadre 2015.

Nel campionato a squadre allievi riservato alle scuole medie di secondo grado, nella categoria maschile, ogni squadra poteva schierare 3 giocatori di sesso maschile, ognuno dei quali disputava 3 set da 15 punti, contro i rivali della squadra avversaria.

L’ I.I.S. Castrolibero composta da Antonio Sulla, Emanuel Miraglia e Thomas Orrico della prof.ssa Elena Cocca, eliminava i Rogazionisti Padova per 135 a 60, ma a sua volta veniva eliminato dal Liceo Scientifico di Riccione per 135 a 73. Castrolibero si riscattava nella finale per il terzo posto contro l’ ITIS di Schio per 114 a 86. Conquistando il bronzo.

Fantastico invece il cammino del Liceo Scientifico Pitagora del Prof. Dario Rovito, che schierava Giacomo Lopez, Francesco Curcio e Pierpaolo Lopez, che eliminati il Liceo Volta di Riccione per 130 a 43 e l’ ITIS De Pretto di Schio per 135 a 65. Giungeva in finale contro la corazzata del Liceo Scientifico di Riccione. Una finale al cardiopalma, dove i ragazzi di Rende e quelli di Riccione si battevano fino all’ultimo respiro, e proprio sul filo di lana, il Pitagora Rende con il più sudato dei finali si aggiudicava il titolo di Campione d’ Italia allievi col punteggio di 124 a 122.

Nelle gare individuali cadetti, con la formula del tabellone ad eliminazione diretta, era un tripudio per gli studenti calabresi. Nel torneo maschile Goffredo Scanga della Decoubertin eliminava per 2 set a 0 il genovese Davide Mollica e con lo stesso punteggio il campione provinciale vicentino Pietro Panciera.

Dall’altra parte del tabellone Niccolò Ripoli dell’ I.C. Falcone 4miglia, rifilava 2 set a 0 a Stefano Bartolucci della società romana di Squash Italia e liquidava sempre per 2 set a 0 il ligure Federico Visioli.

La finale per l’assegnazione del titolo italiano era un derby tutto calabro, dal quale ne usciva vincitore con molta fatica Goffredo Scanga col punteggio di 2 set a 1.

Nel torneo femminile Sophie Piluso della Decoubertin, batteva 2 set a 0 la veneta Serena Urbani e sempre 2 a 0 la ligure Adia Scanu. Giulia Ricca della Zumbini eliminava la romana Martina Gramazio e la veneta Sofia Corato per 2 a 0. Nella finale Giulia Ricca batteva Piluso per 11-5, 11-9 conquistando il titolo italiano.

Al termine del campionato Studentesco Nazionale i calabresi conquistavano 4 titoli italiani, di cui 2 a squadre e 2 individuali. 3 argenti di cui 2 individuali ed uno a squadre ed un bronzo a squadre.

I vincitori saranno premiati nel corso della manifestazione in programma il 4 giugno al cinema Garden di Rende per i 20 anni dell’ Asd Squash Scorpion.

Speranza con la Decoubertin campione d'Italia Podio individuali cadetti. Scanga 1º. Ripoli 2º Podio individuali cadette. Ricca1º. Piluso 2º Podio squadre allievi. Pitagora1º. I.I.S. 2º Finale Piluso vs Ricca Zumbini con prof. Tarsitano. Argento a squadre Premiazioni.jpeg