Home / Sport Strillit / BASKET / Basket – Viola, il Dg Condello: “Ci attende un grande futuro”

Basket – Viola, il Dg Condello: “Ci attende un grande futuro”

di Vittorio Massa –

Rafforzare la struttura societaria.  Quali sono le novità?

“Da diversi mesi stiamo lavorando, insieme al presidente Branca e alla proprietà, al rafforzamento societario. Abbiamo concluso un accordo importante con il consorzio smart e siamo in contatti con diversi interlocutori importanti che potrebbero garantire una maggiore solidità economica per il futuro. Siamo fiduciosi e nelle prossime settimane ci saranno delle novità2Stiamo lavorando su due binari paralleli. Stiamo chiudendo tutte le spettanze relative alla scorsa stagione ed è sintomo di grande serietà. Contemporaneamente stiamo facendo diversi sondaggi  che incideranno sui prossimi due anni di questa società. Alcune figure entreranno in società e poi inizieremo a lavorare sulla squadra. Attendiamo di capire anche i criteri della prossima A2 unica ma saremo pronti.

Dopo aver valutato l’assetto societario si passerà alla squadra.

“Valuteremo tutti i ragazzi che sono stati con noi lo scorso anno, hanno fatto un campionato straordinario e lo meritano. Insieme all’allenatore però abbiamo fissato degli obiettivi. Vogliamo alzare il livello qualitativo della squadra  e alzare l’asticella. Ci metteremo sul mercato e cercheremo solo giocatori importanti.2

La stagione appena terminata è servita anche per riportare il “marchio Viola” in tutt’Italia.

“Lo noto quotidianamente. C’è grande considerazione verso la Viola e verso Reggio Calabria. Lo scorso anno c’erano condizioni diversi e siamo stati sia bravi che fortunati nel portare a Reggio giocatori importanti. Ci tengo a sottolineare come la figura di Giusva Branca e quella di Giovanni Benedetto siano serviti anche a ricollegare la squadra alla città.”

Voci di mercato su Benedetto.

C’è stato un po’ di chiacchiericcio che gratificano il lavoro di un allenatore di grande livello.Capisco che ci possa essere un interesse, ma con il coach c’è un contratto di un altro anno e già stiamo parlando della prossima  stagione e di un eventuale rinnovo. Benedetto è più di un allenatore.C’è da dare un segnale forte alla piazza e a tutto il campionato.

In chiusura una piccolo pensiero sulla Reggina e sull’imminente derby.

“Io sono un tifoso della Reggina. Il Presidente Foti ha dato tanto a questa città e a questa squadra e occorre la vicinanza di tutti. Io e la società siamo vicini alla Reggina e speri di essere allo stadio per essere vicino a chi ha fatto la storia di questa città.”