Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio Promozione, si dividono le strade tra il Bocale e Lo Gatto

Calcio Promozione, si dividono le strade tra il Bocale e Lo Gatto

Dopo tre anni di collaborazione si dividono le strade del Bocale Calcio 1983 e il tecnico Piero Lo Gatto. Tre anni vissuti alla grande da entrambe le parti nonostante il brutto epilogo della retrocessione in Promozione.

Subentrato a Carella e Pasculli nella stagione 2012/2013, il tecnico Lo Gatto prese il Bocale in terz’ultima posizione e conquistò la salvezza con due giornate di anticipo. Nella stagione successiva, il Bocale conclude il campionato al settimo posto con il “Campoli” che diventa un vero e proprio fortino, solo il Roccella vincitrice del campionato, riuscì a violare il campo dei biancorossi. L’epilogo di questa stagione lo conosciamo tutti.

A prescindere di chi siano le colpe della retrocessione, i motivi di questa separazione non sono certo imputabili a quanto successo durante il campionato appena concluso. Le parti hanno deciso di cambiare alla ricerca di nuovi stimoli.
L’amore sviscerato del presidente Filippo Cogliandro verso il tecnico reggino avrebbe potuto fare la differenza, ma alla fine ognuno deve pensare ai propri interessi, cosi si è arrivati alla separazione.

“Non è un addio, ma solo un arrivederci”. Queste le parole del presidente onorario Filippo Cogliandro dopo aver parlato con il tecnico. “Sono certo – aggiunge Cogliandro – che le nostre strade s’incroceranno nuovamente”.

La società Bocale Calcio 1983 augura le migliori fortune al tecnico Piero Lo Gatto e lo ringrazia per il lavoro svolto in queste tre stagioni in biancorosso.