Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Nuoto paralimpico, riprende l’attività in Calabria

Nuoto paralimpico, riprende l’attività in Calabria

Dopo 5 anni di inattività regionale in cui gli atleti paralimpici calabresi sono stati costretti ad andare fuori regione per gare di qualifica, il nuovo delegato regionale Marrara Maurizio, fa riprendere il cammino alle attività FINP con la partecipazione ad una manifestazione di carattere regionale all’interno del circuito FIN Calabria.

Grazie anche alla stretta collaborazione con la FIN CALABRIA, del suo presidente Porcaro e del suo vicepresidente Alampi.
L’atleta Anna Barbaro, non vedente, che recentemente ha conquistato 2 ori ai campionati assoluti, allenata da Giuseppe Laface e tesserata per la ASD Polisportiva Team14, ha ottenuto il pass per i campionati italiani in altre 2 specialità i 50 stile e i 100 stile.
Grande soddisfazione da parte del delegato regionale Marrara per questi prestigiosi risultati e che siano da volano per tutto il movimento.