Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio- Una grande giornata di sport per l’ A.S.D. Cutro e l’A.S.B Boca Jonio con 200 giovani (FOTO)

Calcio- Una grande giornata di sport per l’ A.S.D. Cutro e l’A.S.B Boca Jonio con 200 giovani (FOTO)

Un’altra bella giornata di sport e divertimento, hanno regalato a tutti i propri tesserati, le Scuole Calcio dell’ A.S.D. Cutro e dell’ A.S.D. Boca Jonio KR. Nella mattinata di domenica dieci maggio, oltre duecento bambini e ragazzi hanno calpestato il prato dello stadio comunale di Cutro. Una giornata di festa organizzata dalle due Scuole Calcio, per festeggiare insieme, l’attestazione ufficiale di “Scuola di Calcio Riconosciuta”, che le due società hanno ricevuto per la stagione calcistica in corso. A.S.D. Cutro e Boca Jonio Kr, sono le uniche società della provincia di Crotone, che hanno ottenuto questo riconoscimento importante, che tra le altre cose è indice di qualità e professionalità, che premia i settori giovanili che partecipano a tutti i campionati dedicati ai ragazzi, che nel loro staff hanno Mister e Istruttori Qualificati in possesso del tesserino federale di allenatore e che hanno un elevato numero di iscritti ai corsi di Scuola Calcio. Nel massimo fair play i bambini hanno disputato delle partite tra di loro, impegnando sia il campo in erba sintetica che quello in erba naturale. La manifestazione si è conclusa con il rilascio di un attestato a ogni singolo partecipante ed ai Mister e con un buffet di dolci offerto dall’ A.S.D. Cutro. Soddisfatti i due massimi rappresentanti di entrambe le società. Il presidente del Boca Jonio Claudio Sotero, “Ci tengo a ringraziare per l’ospitalità l’A.S.D. Cutro e per aver organizzato insieme questa giornata di festa; il lavoro ed i sacrifici che si compiamo quotidianamente, sono ripagati da queste belle soddisfazioni, come anche gli ottimi risultati, sia sportivi che sociali, che il Boca Jonio sta raggiungendo negli anni, coinvolgendo centinaia ragazzi”. Dello stesso umore, gioioso e pieno di felicità, il Presidente del Cutro Giuseppe Ciampà: “Ottenere questi risultati, in un anno così difficile per l’A.S.D. Cutro, senza un campo disponibile, lavorando dallo scorso quattro agosto ininterrottamente e come dei nomadi senza fissa dimora, portando a termine tutti i campionati in cui abbiamo partecipato, dall’Eccellenza fino a quello dei Piccoli Amici che si concluderà a Giugno è come se avessimo realizzando un sogno, e poi, vedere ancora oggi i miei dirigenti che hanno la volontà e la forza di organizzare manifestazioni che riescono a portare a Cutro centinaia di bambini, ottenere riconoscimenti come quello di oggi, è una soddisfazione immensa. L’A.S.D. Cutro, sottolinea il Presidente Ciampà, continuerà a credere nel settore giovanile ed in particolare nella Scuola Calcio, “Investire nei più giovani, in un periodo economico così triste, per noi società dilettantistiche è una priorità. Voglio ricordare che il nostro settore giovanile, fondato nel lontano 1987, ha dato la possibilità a diversi ragazzi di Cutro di ritagliarsi una carriera da calciatore professionista. I vari Soda, Liperoti, Porchia, Ussia e tanti altri sono l’esempio di quanto il Cutro Calcio ha dato negli anni a migliaia di ragazzi e a decine di generazioni”.

1 3 2 4