Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Superclasse Cup – I promossi calabresi alle finali nazionali

Calcio – Superclasse Cup – I promossi calabresi alle finali nazionali

A partire alla volta di Salsomaggiore per partecipare alla fase nazionale del “Superclasse Cup- Campionati Studenteschi”, dal 24 al 29 maggio, saranno, per le scuole secondarie di primo grado, la squadra maschile dell’I.C. di Rende e la squadra femminile dell’I.C. “Murmura” di Vibo Valentia, per le scuole secondarie di secondo grado, la squadra maschile del Liceo scientifico “Filolao” di Crotone e quella femminile dell’I.I.S. “Galluppi” di Tropea.
E’ giunta così al termine la fase regionale della manifestazione didattico – sportiva organizzata quest’anno, previa intesa tra la F.I.G.C. Settore Giovanile e Scolastico e il M.I.U.R, dall’Ufficio Attività Motorie, Fisiche e Sportive dell’A.T.P. di Catanzaro, U.S.R. Calabria, diretto da Rosario Mercurio, e dal Settore Federale per le Attività Giovanili e Scolastiche Calabria, coordinato da Piero Lo Guzzo. Un evento che ha visto scuola e calcio per mano con la certezza che lo sport è veicolo utile per sensibilizzare i ragazzi all’accoglienza, alla socializzazione e al rispetto reciproco e delle regole. A contendersi il titolo di vincitrici della fase calabrese del “Superclasse Cup – Campionati Studenteschi”, questa mattina, sono state le squadre maschili e femminili delle scuole sia secondarie di primo che di secondo grado vincitrici delle fasi provinciali: per la categoria maschile di primo grado, l’I.C. “Perri-Pitagora” di Lemzia Terme, l’I.C. di Rende, l’I.C. “Murmura” di Vibo Valentia, l’I.C. “Rosmini” di Crotone; per la categoria femminile di primo grado, l’I.C. di Corigliano e l’I.C. “Murmura”, l’I.C. di Scandale, ; per la categoria maschile di secondo grado, l’I.I.S. “Malafarina” di Soverato, l’I.I.S. IPSIA-ITI-ITG di Corigliano Calabro, il liceo scientifico “L. da Vinci” di Reggio Calabria, l’I.I.S. “Galluppi” di Tropea, il liceo scientifico “Filolao” di Crotone; per la categoria femminile di secondo grado, l’l’I.I.S. “G. De Nobili” di Catanzaro, il liceo scientifico “Pitagora” di Rende, l’IPSSAR di Locri, il liceo scientifico “G. Berto” di Vibo Valentia.
Le ragazze si sono sfidate sul campo del Centro Federale in via Contessa Clemenza e i ragazzi presso il Centro sportivo “Il Girasole”. Tutte le squadre, animate da una sana competizione, hanno preso parte ad un torneo di calcio a cinque che si è svolto, come quelli delle fasi provinciali, nel segno dell’aggregazione e del puro divertimento. E difatti i valori autentici del gioco calcio hanno fatto da sfondo a tutta la manifestazione.
A premiare le scuole vincitrici sono stati il Presidente del Comitato Regionale Calabria L.N.D., Saverio Mirarchi, che ha potuto apprezzare la partecipazione, seguita da buone prestazioni in campo, dei ragazzi, ma anche e soprattutto delle ragazze, fra le quali il calcio ha tanto bisogno di essere promosso e diffuso. Alla premiazione non poteva, poi mancare il Coordinatore Federale Regionale S.G.S., Piero Lo Guzzo, il quale ha ringraziato il Responsabile del Comitato Organizzatore locale, Vice delegato FIGC, Gennaro Viotti, Andrea Smiraglio, Massimo Costa, Rodolfo Aracri, Alberto Scarpino per l’impegno che hanno profuso nell’organizzazione e nello svolgimento dell’evento sportivo. Il suo ringraziamento non poteva poi che andare anche agli studenti calabresi e ai docenti che hanno partecipato con entusiasmo, divenendo protagonisti di “una grande festa all’insegna dei valori, della cultura e dello sport e al contempo un momento di crescita per tutti”.
Ora non resta ai vincitori che prepararsi alla festa finale da vivere con tutti gli altri studenti d’Italia. Un’ulteriore occasione di socializzazione e di confronto tra nuove generazione sia sul piano didattico che su quello sportivo.

Le squadre femminili con i docenti e con Mirarchi e Lo Guzzo Le squadre femminili vincitrici IC Murmura di Vibo e IIS Galluppi diTropea Le squadre maschili IMG_6396