Home / Sport Strillit / ALTRI SPORT / Nuoto 2015 – Crotone ospiterà 3000 persone circa, per gli eventi affidati alle società del Consorzio Daippo

Nuoto 2015 – Crotone ospiterà 3000 persone circa, per gli eventi affidati alle società del Consorzio Daippo

Il Consorzio Sportivo Daippo ha organizzato, nella “casa della cultura” una conferenza stampa per presentare il ricco programma di attività sportive agonistiche che si terranno durante la stagione estiva nell’Impianto Olimpionico Comunale di Via G. Paolo II. Piscina oramai saldamente entrata nel circuito regionale e nazionale come struttura idonea ad ospitare eventi di ampia portata.

La scelta della Federazione Italiana Nuoto, per mezzo del Comitato Regionale, di far disputare tutte le Finali Regionali di Nuoto sia Esordienti, che Categoria ed Assoluti, dimostra infatti quanto l’impianto natatorio crotonese sia oramai un polo di attrazione per le attività acquatiche regionali e non.
A completare il poker di eventi anche il Trofeo Nazionale Città di Pitagora con la partecipazione di squadre sia calabresi che di fuori regione. Un programma quindi ricchissimo che permetterà alla Città di Crotone di ospitare circa 1500 atleti e contribuire con il turismo sportivo all’economia del territorio. Previste infatti, oltre agli agonisti, altre 1500 persone tra accompagnatori, Dirigenti, familiari e sostenitori.
Con il Vice Presidente del Consorzio Daippo Giuseppe Frisenda ed il Direttore Tecnico squadre agonistiche Daniele Paonessa, anche Claudio Molè Assessore allo Sport del Comune di Crotone, Claudio Perri Presidente del CONI Provinciale e, per la FIN Calabria, Pasquale Fedele.

Tra gli interventi quello del DT Paonessa che ha illustrato, anche con l’ausilio di slide esemplificative, cosa voglia dire per l’economia crotonese ospitare eventi sportivi a carattere regionale e nazionale veicolando nella città pitagorica circa 3000 persone tra atleti, Tecnici, Dirigenti, familiari e sostenitori.
Per una migliore organizzazione sono molteplici le attività di preparazione dell’impianto che il Consorzio stà approntando. Ogni anno la struttura viene resa sempre più interessante ed ospitale attraverso gli interventi migliorativi posti in essere dalle Società Sportive. Tra quelli di quest’anno da segnalare la sistemazione a verde dell’area limitrofa la vasca – lato strada – di circa 2500 mq che sarà piantumata con essenze arboree e prato all’inglese.
Il lato opposto invece, destinato ad ospitare gli atleti delle manifestazioni, è già stato dotato di un pergolato in legno di oltre 50 metri di lunghezza.
L’Assessore allo Sport Claudio Molè ha sottolineato la lungimiranza dell’Amministrazione Comunale per aver voluto fortemente il completamento della struttura e per averla affidata a società sportive che operano nella realtà cittadina da oltre trent’anni.
Molè ha assicurato la disponibilità dell’Amministrazione al montaggio di una tribuna prefabbricata per permettere agli appassionati la comoda visione degli eventi sportivi.
Il Presidente del CONI Provinciale Claudio Perri ha elogiato l’impegno e le competenze delle società sportive che costituiscono il Consorzio Daippo che sono state capaci di riportare a Crotone ancora una volta ed poggi in maniera importante eventi a carattere regionale e nazionale. Tutto ciò a vantaggio non solo dello sport cittadino ma soprattutto dell’economia crotonese.
Il Consigliere Federale del CRC Pasquale Fedele, ha sottolineato quanto la scelta della FIN regionale sia stata dettata dalle capacità organizzative delle società che gestiscono la piscina e dall’importanza dell’impianto olimpionico unico coperto della Calabria.