Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Palmese senza fine, sua anche la Supercoppa

Calcio – Palmese senza fine, sua anche la Supercoppa

di Sigfrido Parrello
(riproduzione vietata)
Cittanovese – Trebisacce: 0 – 0 (3 – 4 dopo i calci di rigore)
Palmese – Cittanovese: 0 – 0 (7 – 6 dopo i calci di rigore)
Palmese – Trebisacce: 4 – 0
ECCO GLI ORGANICI DELLE TRE SQUADRE CHE SI SONO AFFRONTATE AL “LOPRESTI”:
U. S. PALMESE 1912: Nania, Sinicropi, Andiloro, Cordiano (cap), Tedesco, Torchia, Foderaro, Crescibene, Piemontese, Corsale, Saturno, Caputo, Misale, Voci, Vallone, Angotti, Fabio, Mandarano, Curcio. Allenatore: Rosario Salerno.
CITTANOVESE: D’Agostino, Pasqualino, Rizzò, Varrà (cap), Lombardo, Sorgiovanni, Napoli, Cutano, D. Giovinazzo, Saffioti, Papaleo, Romeo, Canfora, Cundari, Nucera, Pantano, Velletri, Catanese. Allenatore: Giuseppe Giovinazzo.
TREBISACCE: Vitale, Trikni, Berlingeri, De Simone, Granata, Zangaro (cap), Blaiotta, Marino, Tuoto, Naglieri, Vasso, Costa, Sposato, Barone, Amorise, Rubino, Cosentino, Parise. Allenatore: Vincenzo Pacino.
SEQUENZA RIGORI CITTANOVESE – TREBISACCE:
Cundari (C) parato, De Simone (T) gol), Saffioti (C) gol, Zangaro (T) gol, Papaleo (C) gol, Tuoto (T) gol, Pantano (C) gol, Naglieri (T) gol, Sorgiovanni (C) parato.
SEQUENZA RIGORI PALMESE – CITTANOVESE: Corsale (P) gol, Saffioti (C) parato, Foderaro (P) gol, Pantano (C) gol, Saturno (P) gol, Varrà (C) gol, Piemontese (P) gol, D. Giovinazzo (C) gol, Fabio (P) parato, Velletri (C) gol, Cordiano (P) parato, Napoli (C) parato, Sinicropi (P) gol, Pasqualino ( C) gol, Torchia (P) gol, Cundari (C) gol, Tedesco (P) gol, Rizzo (C) palo.
PALMESE – TREBISACCE: 4 – 0 (2’ Mandarano, 5’ Curcio, 11’Arcuri, 18’Curcio).
ARBITRI: Enrico Gigliotti di Cosenza, Tonino Fiore di Paola, Salvatore Ranieri di Soverato.
NOTE: spettatori 1000 circa. Pomeriggio estivo. La temperatura segnava 26 gradi. Prima dell’inizio del triangolare, il Sindaco di Palmi, Giovanni Barone, insieme al delegato agli impianti sportivi, Rocco Surace, ha premiato le tre società. Impeccabile l’organizzazione della Società neroverde del Presidente Pino Carbone