Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Calcio – Palmi, via libera al bando, il leggendario “Lo Presti” si farà. Sabato la Supercoppa

Calcio – Palmi, via libera al bando, il leggendario “Lo Presti” si farà. Sabato la Supercoppa

Con lo spot “Tutto ci unisce e niente ci divide dai colori neroverdi”, nel giorno dell’attesa definizione per il via libera al Bando per la posa del manto in erba sintetica sul leggendario “Lopresti”, è stato il sindaco di Palmi, Giovanni Barone, a chiudere definitivamente ogni polemica appunto sul “Lopresti” che negli ultimi giorni era diventato un “caso politico” inclinando i rapporti tra la Società neroverde del presidente Pino Carbone e l’Amministrazione comunale.

La mattinata vissuta ieri presso il Palazzo “San Nicola” è stato un giorno da definirsi storico con gli Amministratori palmesi della Giunta Barone e i tecnici comunali che hanno finalmente annunciato il via libera alla pubblicazione del Bando che porterà nei prossimi mesi alla posa del sintetico in erba probabilmente in tempo utile da permettere alla Palmese dei record promossa in Serie D di poter disputare il prossimo torneo davanti al suo meraviglioso pubblico, nella Città di Palmi, al leggendario “Lopresti.
“Questo è un giorno fantastico, atteso da tantissimi anni a Palmi -sono queste le prime parole piene di emozioni del Consigliere comunale di maggioranza delegato agli impianti sportivi Rocco Surace che sin dal primo giorno della sua elezione a consigliere comunale ha seguito costantemente e con determinazione tutta la “questione Lopresti”. Oggi presentiamo il Bando -continua Surace- che permetterà alla nostra Palmese di disputare il prossimo campionato di Serie D appena raggiunto grazie ad una stagione record. Come consigliere voglio ringraziare i tecnici Scarfone e Stanganello per il lavoro svolto ed al contempo assicurare sportivi e dirigenti che seguiremo da vicino i lavori che presto inizieranno al “Lopresti” affinché vegano realizzati a regola d’arte e nei tempi previsti dalla legge”
Il Bando è così partito ufficialmente ed avrà una durata di poco inferiore ad un mese; praticamente, intorno alla metà del mese di maggio saranno aperte le buste e saranno assegnati i lavori. Totò Stanganello, Responsabile del settore Gare e Contratti del Comune, ha spiegato che la gara prevede il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa che fissa il rispetto di alcuni principi come la qualità dei materiali che verranno usati, i tempi di realizzazione, la manutenzione del sintetico ed altri criteri importanti. Successivamente, una volta consegnati i lavori ed aperto il cantiere al “Lopresti”, i tempi di consegna dell’opera sono stati fissati in 60 giorni. Quindi si procederà con il collaudo di quanto realizzato e la consegna del campo alla Società U. S. Palmese 1912. Tutto ciò dovrebbe essere realizzato entro il prossimo mese di agosto, giusto il tempo per permettere alla Palmese di scendere in campo e giocare a Palmi la prossima Serie D appena conquistata.
“Quello che facciamo -ha dichiarato il sindaco Barone-trova sintonia con la dirigenza e la tifoseria della Palmese. Abbiamo ottenuto questo risultato grazie all’impegno del presidente Pino Carbone ed alla nostra capacità di essere vicini alla Palmese”. “Tutto è stato fatto per il bene della squadra -ha dichiarato il vicesindaco Giuseppe Saletta -grazie anche ai soldi messi a disposizione dalla Provincia di Reggio Calabria e ben spesi dal Comune”. Il Consigliere comunale Antonino Randazzoha rivendicato l’impegno dell’ex assessore regionale Alfonso Dattolo a garantire al sindaco Barone il finanziamento da 350 mila euro che oggi permette di poter aprire l’iter per la posa del manto in erba sintetica presso il “Lopresti”. Il capo ufficio tecnico Lavori pubblici Antonello Scarfone ha rivendicato le opere realizzate dal Comune grazie anche ai finanziamenti della Provinciaaffinchè il “Lopresti” venisse rinnovato e reso maggiormente fruibile.
SUPERCOPPA CALABRIA: l’ultimissimo appuntamento adesso è per sabato prossimo 25 aprile quando al “Lopresti”, il tempio del calcio, la Palmese affronterà Cittanovese e Trebisacce per aggiudicarsi la Supercoppa Calabria, trofeo che si disputa tra squadre vincenti i campionati di Eccellenza e Promozione calabrese girone A e B.
Sigfrido Parrello